questi sì che so’ problemi seri…..

avrete notato certamente in questo ultimo periodo una mia vaga rilassatezza e vacanza dal blog e da tutti voi…

Di solito sono assiduo e costante nello scrivere post come nel venirvi a trovare e commentare ma, tornato dalle vacanze, non sono ancora rientrato nei ranghi della routine giornaliera specialmente se si tratta di lavorare.

Non ne ho alcuna voglia questa volta e non mi era mai successo di essere così svogliato e non solo nel lavoro.

Questa storia poi dell’Alitalia sta contribuendo a questo mio stato d’animo così abulico, non posso infatti decidere dove andare finchè non si saranno calmate le acque o meglio i cieli. Di solito, infatti, tornato da una vacanza, penso subito ad organizzare la successiva per tirarmi su, per avere qualcosa cui pensare che mi tenga impegnato e su di giri e non poterlo fare in effetti mi deprime un po’.

Sto pensando di tornare a New York ma il fatto che i voli di ritorno siano tutti di notte mi stravolge, mi toglie ogni velleità di viaggio, e dire che in questi giorni c’è una retrospettiva di Modigliani al Metropolitan…..

Praga? Mar Rosso? Parigi? Amsterdam?

Questi sì che so’ problemi seri!!!

19 Risposte to “questi sì che so’ problemi seri…..”

  1. bitunicode Says:

    serissimi architè! secondo me tutte ste vacanze ti fanno male :))

  2. emma Says:

    dunque problemi sempre in tema col tuo pizza e fichi.
    ma se la smettessi di commentare assiduamente e lo facessi solo quando ti fa piacere per esempio?
    io non mi sono mica preoccupata, anzi, ho pensato fossi rinsavito, ecco!
    buona vacanza, allora, dovunque con la crisi rientrata tu voglia andare…

  3. Eva Says:

    Buongiorno prfo svogliato. e se cominciassi da una gitarella in Italia?

    http://unavitaquasinormaleanzi2.blogspot.com

  4. nelsoncocker Says:

    uuuuuuu come ti capisco… sono tornata da 10 giorni e ancora non mi raccapezzo.
    Se vuoi da Modigliani ci vengo anche io!🙂

  5. Twister Says:

    come già detto, io ci vado… ihihihi!!!
    …Questa storia poi dell’Alitalia sta contribuendo a questo mio stato d’animo così abulico, non posso infatti decidere dove andare finchè non si saranno calmate le acque o meglio i cieli…

    Mi hai sconsigliato Alitalia e ora tu preoccupi!! ormai se la son mangiata…

    Buon fine archi.

  6. ilgambero Says:

    Ti capisco New, nella vita non e’ mai tutto uguale! Ci sono momenti buoni e momenti meno buoni dove e’ necessario fare i conti con la realta’ circostante e con il nostro umore altalenante. Forse per questo non ci si annoia mai, nella vita🙂 e gli amici, quelli veri, anche virtuali, sanno comprendere ed essere pazienti se occorre.
    Quanto a MODIGLIANI e’ uno dei miei pittori preferiti.

  7. Nausicaa Says:

    Rimani in Europa così nn ti allontani troppo…altrimenti sarà sempre più traumatico il ritorno alla routine🙂

  8. enrico Says:

    mar rosso. ho ancora voglia di mare e di relax

  9. arwen_h Says:

    se posso consigliarti (visto che ami new york e la montagna e’ molto probabile che abbiamo gusti mooolto simili) vai in SCOZIA.
    e’ meravigliosa.. ci sono dei paesaggi mozzafiato, ci sono degli scorci, dei posti stupendi… soprattutto le highlands, da Skye in su non si finisce di stupirsi, e dire “ma com’e’ possibile che esista un posto del genere”…
    progettati un bel giro, ne vale la pena!!!

  10. melania Says:

    sono sempre sincera, New.
    questo post anche se posso capire l’ironia lo trovo esagerato.
    c’è chi non ha un lavoro, chi lo perde, chi si trova improvvisamente e dopo tanti anni di lavoro con il culo per terra. chi non sa come fare ad arrivare alla fine del mese, chi non sa più cosa voglia dire fare una vacanza.
    questa è anche una realtà.
    poi c’è chi si deprime perché appena tornato da x mesi di vacanza non sa dove andare per la prossima volta.
    io sono una persona che apprezzo lo spirito e l’ironia.
    ma forse questo post è un po fuori luogo. visto il periodo e il momento.
    per troppa gente.

  11. Grazia "etnea73" Says:

    Le vacanze fanno male…a chi lo dici? Come ti capisco.
    Non tornerei mai più al mio lavoro, se non fosse che amo troppo fare foto per rinunciarci, anche se è duro.

    New York, Parigi, Amsterdam…? Be’, io adoro Sydney, Australia.
    E comunque, l’Italia è bellissima!!
    Io e la mia Nikon P80 ne siamo convintissime! ^_^

  12. Jimbao Says:

    Ogni tanto ci vuole una bella pausa da tutto, blog compreso! In questo periodo un consiglio vivissimo: Praga!

  13. Gecca Says:

    Concordo con Arwen_h, la Scozia è bellissima.
    Ha una magia che rimane nel cuore.
    Ciao

  14. frsncesca Says:

    new sono latitante da un pò…varie cose! ma anche tu però….:)
    Baci

  15. misia Says:

    Vada dove dovevo io: Russia.
    (i miei omaggi architè)

  16. Eva Says:

    Ehi prof, ma sei già andato in letargo?
    Uff, che orso! Torna presto.

    http://edonnista.blogspot.com/

  17. lavinia Says:

    Io andrei in un posto dove non sei mai stato. Esiste?

  18. nelsoncocker Says:

    toc toc

  19. newyorker Says:

    chi è???

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: