un hobby meraviglioso: la caccia

domenica scorsa non è finita l’estate soltanto ma anche la libertà per molti animali presto impallinati da tanti aspiranti Rambo armati di doppietta e pallettoni.

Lepri, cinghiali, cervi, caprioli e tanti tanti volatili, compresi i passerotti, cadranno indifesi a terra e quelli che non avranno avuto la fortuna di morire sul colpo, perchè soltanto feriti, finiranno addentati dal più fedele amico dell’uomo, il cane assatanato. Ma che meraviglia!

Alcuni potrebbero obiettare che ogni giorno vengono macellati milioni di animali al mondo e che, quindi, uno più o uno meno, non fa differenza. Sarà, ma io non la penso così perchè già la carne che viene venduta al supermercato basterebbe a sfamare chiunque, compresi i cacciatori, pertanto, la caccia più che uno sport, più che un hobby, la vedo come uno squallido sfogo omicida.

Ma questi appassionati “sportivi”, alla ricerca della pura emozione di stare a contatto con la natura, con tanto di tesserino di riconoscimento con licenza di uccidere, allieteranno anche le nostre passeggiate o i nostri pic-nic in aperta campagna con i loro spari improvvisi e non saranno solo le marmotte a fischiare ma anche i loro pallettoni vicino alle nostre orecchie.

Non dimenticate quindi il giubbetto antiproiettile e l’elmetto e se avete anche voi una doppietta in soffitta portatevela dietro per rispondere al fuoco.

19 Risposte to “un hobby meraviglioso: la caccia”

  1. emma Says:

    pensa che io non la mangio la carne, quindi.
    tuttavia alcuni cacciatori di una volta avevano il loro fascino.

  2. nelsoncocker Says:

    appunto, ogni cosa ha il suo tempo, e ora non è tempo per fare i cacciatori….

  3. Twister Says:

    La caccia è aperta dal primo di settembre, una mia amica ha un’armeria vicino casa mia. Si può dire che in un anno ho fatto un master “Caccia&Pesca”… definirla barbaria è poco.. credetemi, c’è gente davvero malata!!

  4. Grazia "etnea73" Says:

    Niente da dire sugli orrori della “caccia per sport” (da distinguere dalla caccia per fame, che praticano anche gli animali)…ma come mai nessuno protesta mai contro la PESCA?
    Forse che i pesci non soffrono come gli ermellini, le quaglie o i cinghiali?

    Poveri pesci!

  5. Eva Says:

    Accanto a chi pratica da “malato” c’è pure una schiera, ok non tanto fitta in realtà, di persone che praticano caccia e pesca secondo quanto prescritto dalla norma. Queste persone, vi sembrerà strano, rispettano sia la natura che gli animali e sono i primi a denigrare chi ha quell’atteggiamento malato di cui parla Twister.
    Personalmente non praticherei nè l’una nè l’altra attività ma da bambina/ragazzina ho partecipato sia a battute di pesca che a uscite di caccia e mai ho visto mancare di rispetto alla natura o praticare inutili sofferenze ad animali. E per inutili sofferenze non intendo ovviamente l’uccisione di un animale che ne è lo scopo alla fine, ma la crudeltà gratuita che ho per esempio visto nella macellazione del maiale o dei conigli o dei polli allevati in casa.
    Lo so che è una posizione impopolare ma per me è così, mi fa innervosire più l’allevamento e la macellazione che la caccia o la pesca. Alla fine, nella caccia/pesca l’animale ha una possibilità, nell’allevamento no.
    http://unavitaquasinormaleanzi2.blogspot.com

  6. Jessica Moh Says:

    La caccia in questo contesto storico, in Italia, è una pratica sbagliata sotto ogni punto di vista fatta eccezione i puri interessi commerciali!
    kisses

  7. Twister Says:

    La postina della Valgardena che bacia solo con la luna piena, non ha più le chiavi della cassetta della posta? Spero le ritrovi al più presto.

  8. Twister Says:

    La postina della Valgardena che bacia solo con la luna piena, ha perso le chiavi della cassetta della posta… Spero le ritrovi al più presto.

  9. il Gossipsta Says:

    Niente di più vero, la caccia è una pratica alquanto inutile in questi tempi visto che il necessario lo abbiamo tutto a disposizione, ma c’è pur sempre colui che deve reprimere il suo istinto omicida mascherato con un finto stare a contatto con la natura….
    Fortunatamente, almeno da quanto posso notare io, la caccia di generazione in generazione è sempre meno diffusa e praticata.

  10. ilgambero Says:

    Premetto che non sono vegetariana. Apparira´ la mia affermazione come una vera e propria contraddizione: sono, nonostante tutto, contro la caccia, contro la pesca e contro la raccolta di verdure e frutta… anche le piante, la verdura e la frutta soffrono quando le strappi dalla terra o dall´albero… anche i pesci soffrono quando vengono catturati nelle reti o presi all´amo, gli sanguina mezza bocca ed e´ terribile allora vederli come si dimenano… mi e´ capitato da bambina di ributtare in mare la pesca della giornata con grande disapprovazione di chi svolgeva questo lavoro per ore e ore… capisco quello che volevi dire New ma questa e´ la mia opinione e la mia risposta.

  11. Marco Says:

    Mangio la carne e mangio il pesce, ma non mi piace vedere immagini di pesca e figuriamoci quelle di caccia. Non sopporto neppure quel programma sulla rai che fa vedere le spiagge il mare nella prima parte e poi pesci appena presi che muovono gli ultimi colpi con la conduttrice che contenta dice in favore delle telecamere “bello grande questo, quanto sarà?”. Cacciatori, basta. Andate a sfogarvi diversamente, state nella natura a leggere un libro, a farvi una camminatat, per osservare gli animali. Una volta abbiamo denunciato un vicino di casa perchè aveva appeso nel suo giardino che sta di fronte al mio palazzo, due cinguali appena cacciati. Per lui erano due trofei. Per noi due motivi per denunciarlo. Ha pagato una multa. A tutto c’è un limite.

  12. giu Says:

    Ahimè, pur non amando la caccia, questa volta mi tocca spezzare una lancia in suo favore… O almeno per quel tipo di caccia di “selezione”.
    Perchè attualmente purtroppo, non esistendo più molti predatori, gli animali da selvaggina hanno possibilità di crescita e riproduzione quasi illimitata: la conseguenza di ciò si ha quindi nella devastazione di tutte quelle (poche) terre ancora coltivate, ed in assenza di una figura (in questo caso rappresentata dal cacciatore) che mantenga l’equilibrio delle cose, a lungo andare la situazione andrebbe sempre più peggiorando e ci ritroveremmo quindi con troppi animali, pochi prati verdi e tanti alberi privi di corteccia.
    O almeno, io la vedo così…

  13. principasticcio Says:

    Ciao NY! Un caro saluto da una princi latitante😉

  14. xeena Says:

    Maledetti!!! Peró la selvaggina, ammazza s’é bona😦

  15. salvatorepiroddi Says:

    Siamo tutti cacciatori…notte Salvatore.

  16. arwen_h Says:

    concordo… soprattutto odio quelli che cacciano per divertimento

  17. lavinia Says:

    Come hai ragione newyorker!
    E davvero in questa stagione è pericoloso passeggiare per i boschi. Io lo faccio solo cantando a squarciagola, così capiscono che non sono un cervo o un cinghiale di passaggio.

  18. newyorker Says:

    emma, anch’io non mangio nè carne nè pesce…
    nelson, meglio i calciatori
    twister, ne conosco anch’io di gente malata per la caccia
    grazia, hai ragione, volevo infatti fare un riferimento anche alla pesca ma mi sarei dilungato troppo. Come sai, vado in montagna in una località dove si usa allevare le trote in laghetti pittoreschi per essere pescate da turisti della domenica e massacrate a bastonate. Uno schifo!
    eva, chi ammazza un coniglio, un passeroto o qualsiasi altro animale che non si può difendere e senza necessità alcuna, per me manca di rispetto comunque e sempre alla natura oltre che essere un malato.
    jessica, mi trovi d’accordo, intorno a questo “hobby” infatti girano molti soldi…
    gossipista, sì è vero e meno male!!!
    gambero, ed è anche la mia!
    marco, avete fatto bene!!
    giu, la Natura pensa da solo a questi “equilibri”😉
    princi, è ora che tu latiti di meno😉
    xeena, ti capisco😉 però i caprioli sono così belli….
    salvatò, io manco pe’ niente!
    arwenh, quelli sono i peggiori
    lavinia, ahahah anche a me capita di aver paura se mi trovo in campagna!

  19. frsncesca Says:

    io mangio carne a pesce…al muro?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: