lacrime d’elefante

anche quando non si vuol pensare a niente, qualcosa o qualcuno ti ricorda che non si può.

E’ successo venerdì o sabato scorsi, non ricordo, quando, accesa la tele nella speranza che in pochi minuti Morfeo mi abbracciasse in un dolce e meritato sonno notturno, sono andato a sbattere contro il mitico ed inossidabile Piero Angela che in quattro battute, come un potente caffè, mi ha subito fatto cambiare idea.

Un documentario sul come vivono la morte gli animali mi ha mandato subito in tilt il cervello come il cuore, l‘argomento era infatti interessante ma soprattutto era emotivamente coinvolgente.

Un elefante cercava di rimettere in piedi l’elefantessa, sua compagna di vita, distesa a terra come se dormisse. Il povero pachiderma non capiva e con lo zampone cercava di scuoterla nella speranza di rivederla in piedi.

Ecco, la scena mi ha sconvolto per la commozione tanto quanto si fosse trattato di due persone, anzi, se devo essere cattivo ma coerente, mi ha commosso ancora di più.

Ho sempre rispettato gli animali più dei miei simili perchè in natura la cattiveria non esiste e in quel momento andava in onda la sincerità, la spontaneità, l’amore vero, emozioni e sentimenti a noi ormai sconosciuti.

Il sonno mi è poi passato totalmente.

30 Risposte to “lacrime d’elefante”

  1. Twister Says:

    Ciao, non trovo giusto piazzarlo in “pizza e fichi”.
    A volte qualche essere umano in quanto “uomo” potrebbe imparare “il senso della vita” da un animale. Almeno loro, hanno ben chiaro il concetto di famiglia e non buttano via i propri figli, come spazzatura.
    CHE MONDO DI MERDAAAAAAA!!!!!!!!!!

  2. burberry Says:

    ma non erano di coccodrillo?? 😆

  3. salvatorepiroddi Says:

    Sei fragile e sensibile caro New…cosa succede veramente oltre quella ” Montagna “….qua la giornata è splendida e il sole aspetta tutti Noi per scaldarci quell’anima che poche volte compare difronte ad una TV…calda giornata New, Salvatore.

  4. Eva Says:

    Buongiorno prof!!!
    Ho l’impressione di aver visto il reportage di cui parli, ma non ieri sera…ma forse la forza descrittiva delle tue parole è tale da avermi fatto percepire questa sensazione….

    http://unavitaquasinormaleanzi2.blogspot.com

  5. xeena Says:

    Ci credo che ti é passato, i documentari ci sbattono in faccia una realtá che spesso ignoriamo ma gli animali soffrono, eccome.
    Buona settimana!

  6. Lisa72 Says:

    Ti lascio solo un saluto, sono di passaggio veloce ma ci sono ^_^ Lisa

  7. nelsoncocker Says:

    beh… qualche ora fa io elefantemente ero sdraiata e tu mi hai scosso con le tue parole… okey dobbiamo accontentarci di poco… ma oggi va così.

    Domanda: ma tu… quanto ti senti sincero, spontaneo e veramente innamorato?

  8. newyorker Says:

    eccoci qua!

    twister, è in pizza e fichi perchè non tutti capiranno ciò che voglio dire
    burberry, infatti, ma se i coccodrilli sono così piatti è perchè son piovuti elefanti
    salvatò, questa volta t’ho capito!
    eva, l’importante è che anche tu ti senta coinvolta
    adriana, mai, l’unico mio scopo è portarti il caffè al mattino
    xeena, altrochè se soffrono….
    lisa, zot!! saluti a te
    adrianuccia, pochissimo, il mio unico scopo è portarti il caffè al mattino

  9. Twister Says:

    Parli come un riempitore di piazze, come fanno a non capirti???
    Riusciresti a vendere “ghiaccio” ai pinguini a “sud”.

  10. nelsoncocker Says:

    addirittura 2 risposte! sapevo di colpirti!😀
    Il caffè è apprezzatissimo!

  11. newyorker Says:

    twister, due minuti e nessuno ci pensa più
    nipotina, il pochissimo è riferito alla tua domanda sul quanto mi senta….la risposta è una …sòla😉

  12. Twister Says:

    i minuti sarebbero tre, o undici.. dipende!!!😉

  13. newyorker Says:

    twister, per quanto mi riguarda son tre giorni che ci penso e non mi passa….

  14. Twister Says:

    uhm! no. son pochi per fartela passare.

  15. newyorker Says:

    ahaha mi conosci bene twister!!!

  16. Twister Says:

    è reciproca!!!😛

  17. roselia Says:

    checcè se ne dica ammme Piero Angela piace!
    ciao New!

  18. roselia Says:

    vabbè manca un’acca….checcHè…che barba..uff

  19. Eva Says:

    …beh, prof ma che è sta nuova vena che ti ritrovo al ritorno dalle ferie. Sarcastico lo eri pure prima ma ora mi sembri proprio virato al pessimismo cosmico.
    L’elefantessa sarà pure morta, è vero, ma per fortuna l’elefante è vivo e in lui vivrà l’amore per l’elefantessa. E magari renderà felice anche qualche nuova elefantessa, no?
    😉

    http://unavitaquasinormaleanzi2.blogspot.com

  20. Twister Says:

    Brava, Eva, questo è lo spoùirito giusto, ben detto!!!
    Dr. House, come mai non sta in ufficio? Un bar? Una piazza? Ci illumini :sleep:

  21. Sara Says:

    Io avrei pianto a fontanella..spesso dagli animali c’è solo da imparare. Ciao NY, scusa la latitanza ma sono un po’ presa! Un abbraccio!

  22. Michela Says:

    ne ho visto anche io uno di documentario dove c’erano scene strazianti tra mamma elefante e elefantino.
    Trauma.

  23. Vin Says:

    Ciao vecio, ma non era meglio una camomilla od una tisana calda?
    La tv ti assopisce anziché svegliarti o addirittura ti sveglia quando dovresti dormire!!😉
    A proposito se sopravissuto alla montagna vedo, bentornato e scusami se lo faccio solo adesso ma non stò scrivendo molto per problemi di tempo, ma principalmente per problemi di ADSL, stò cambiando compagnia telefonica e quindi non ho mai l’attimo giusto fuori casa ed a casa non posso comunicare (mi sento tagliato fuori dal mondo ……… sigh sob).
    A presto vecio!!🙂

  24. enrico Says:

    per fortuna non l’ho visto

  25. Grazia "etnea73" Says:

    Sto ancora combattendo con il dubbio se esista o meno un Aldilà…e quindi se esista o meno un’anima.
    A volte, leggendo cose come questa, penso che esista…e che l’abbiano tutti, anche gli animali.
    Quanto all’aldilà…non sono convinta. Paradiso, inferno, mah…ci devo ancora riflettere.

    Certo è che DEVE esserci una dimensione parallela. Di questo penso di poter dire che…ho le prove.

  26. ilgambero Says:

    io ho perso la puntata😦

  27. newyorker Says:

    buongiorno a tutti!!

    twister, ‘giorno
    roselia, sì Piero Hangela piace a tutti
    eva, sì ma è quell’attimo che conta non il resto
    twister, vale anche per te
    sara, no problem
    sara, tutti abbiamo altro da fare per fortuna
    michela, l’ho visto anch’io quel doc, ma tu come stai? poi passo a trovarti
    vin, ciao vecio, ho ancora qualche dolorino ma tutto ok…..mai cambiare compagnia
    enrico, fortunato
    grazia, spero tu abbia ragione
    gambero, peccato ma se è già presente in te una certa sensibilità…..

  28. Twister Says:

    Dr. House, eri tu… Buongiorno.

  29. melania Says:

    animali, bambini, anziani.
    sono il mio punto debole.
    debolissimo.
    a volte evito di guardare perché odio piangere davanti agli altri.
    quindi solo quando sono da sola.

  30. vanna Says:

    Bellissimo questo post. Amo gli elefanti. In maniera particolare e come hai descritto le tue emozioni. Grazie e un saluto. Da lontano.

    Annoiato? Prossima meta? faccelo sapere presto. Almeno tu…!
    ciao
    vanna

    se io potessi… chissà non ne ho idea!.
    ciao ancora

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: