e c’è chi si fa marchiare come le mucche o dipingere come maioliche di Vietri

per rimanere in clima balneare e non impegnarci più di tanto in discussioni che non superino rigorosamente il livello intelletivo usualmente speso per “La settimana enigmistica”, oggi mi vedo costretto a prendere di punta quelli che dei tatuaggi ne fanno una questione di autocompiacimento.

Basta scendere in spiaggia per rendersi conto di quanto sia bello farsi marchiare come le mucche: scorpioni su una tetta, teste di tigre sulla spalla, cuori con iniziali ormai dimenticate su bicipiti pompati, draghi sputafuoco sulla schiena, “forza roma” sull’avambraccio, “ultras curva sud” su una chiappa e via così (disc)orrendo.

Altri, ancora più audaci, si fanno ricoprire l’intero corpo come fosse una maiolica di Vietri con piante e fiori o anche curvilinee figure geometriche che sotto al sole più che rendere i loro corpi seducenti li fanno assomigliare a quei lucenti lampadari liberty appesi in casa della nonna.

Dicono che così ci si sente belli, attraenti, machi sessualmente irresistibili o talmente rozzi da risvegliare nella donna attrazioni selvagge alla “famolo strano”.

Leggevo ieri che passata la botta di rincoglionimento la maggior parte di costoro poi si pente e vorrebbe disfarsi di iniziali ormai compromettenti, di draghi ormai spenti, di cuori ormai spezzati, di tigri ormai di carta.

Ma ormai non resta loro che produrre latte fresco o farsi appendere al soffitto.

nb: chi ha stellette sulla caviglia o ghirigori sul pancino, non si senta offeso, non sto parlando di loro.

39 Risposte to “e c’è chi si fa marchiare come le mucche o dipingere come maioliche di Vietri”

  1. lisa72 Says:

    Prima di farmi il mio (forese il prossimo millenniio) allora ti farò valutare il disegno😉
    Un abbraccione, Lisa

  2. nelsoncocker Says:

    Nè un pearcing, nè un tatoo. Non ne sento bisogno.
    Evviva la tetta intonsa! Ma che c’entra la tetta?

    Buona giornata NY, oggi è venerdì, il giorno più bello della settimana!😀

  3. Twister Says:

    Buongiorno…
    in parte è vero quel che dici, ma alcuni sono delle vere e proprie opere d’arte!! Ad esempio quelli del famosissimo tatuatore Ami James (quant’è bello!!!)😉 Son belli solo da vedere, mi è passata da un bel pò il desiderio di evere un tatuaggio addosso.

  4. Eva Says:

    Ci sono tatuaggi e tatuaggi, ci sono quelli da galera, quelli da imbarco, quelli da cuore infranto, quelli da ricorrenza, quelli sportivi, quelli che urlano l’amore per i figli, quelli autocelbrativi, quelli estetici, quelli orientali, tribali, fosforescenti, iridescenti, all’hennè, quelli belli e quelli brutti.
    Ma il piercing….ecco, il piercing non lo capirò mai! perchè riempirsi di anelli il corpo?

    http://unavitaquasinormaleanzi2.blogspot.com

  5. LaVale Says:

    da tatuata , comprendo quello che scrivi , come sempre ci sono follie ed esagerazioni incomprensibili .. che se fatte senza usare il cervello poi possono portare al cambiare idea ! io ho tre tatoo , non grandi e abbastanza nascosti e sono “la cartina” di aspetti del mio carattere , che a nessuno importa , che pochissimi comprendono ,ma che sono quei piccoli disegnini che vedo ogni mattina sotto la doccia e che mi fanno sorridere , perchè sì , sono proprio io !

  6. newyorker Says:

    lisa, niente draghi eh?😉
    adricock, la tetta c’entra sempre!!! buon fine sett anche a te!!! poi passo a farteli da te
    twister, le opere d’arte sono su tela non sulla pelle
    eva, il piercing in certi posti fa proprio schifo, quello sul naso mi sembra una caccola
    lavale, appunto, le persone che come te non ne abusano fanno bene a tatuarsi, può infatti essere piacevole più alla mente che al corpo…

  7. Twister Says:

    perchè non hai mai visto i tatuaggi che fa il bello, di cui sopra…. I colori , le sfumature… altro che monet!

  8. Eva Says:

    parliamo delle tante che se lo fanno all’ombelico e poi si fanno pasare attorno alla vita una catenella che si ferma proprio lì, agganciata sul piercing…ma una cintura no?

    Cmq tra i tanti a me quello che fa più schifo è quello sul mento che alla fine se lo ciucciano tutti emettendo rumori orribili. Certo, a proposito di rumori, anche quello sulla lingua dà un accento esotico molto asia argento a tutti quelli che se lo fanno…mah!!!!

    http://unavitaquasinormaleanzi2.blogspot.com

  9. Twister Says:

    Eva, i piercing sono la “cosa” più insignificante, banale che ci possa stare nella nostra cultura (perchè di questa si parla!!)

  10. Eva Says:

    Il punto è che quando si prelevano usanze di altre culture facendone una moda per forza di cosa le si snatura e svilisce al rango di fenomeno di costume senza alcun rispetto. E questo è deprimente.

    http://unavitaquasinormaleanzi2.blogspot.com

  11. Twister Says:

    Appunto, hai perfettamente ragione, Eva.

  12. principasticcio Says:

    Io non lo farei mai, nemmeno uno piccolo e grazioso. Prima o poi sono certa che me ne pentirei oppure non mi piacerebbe più.
    Comunque a quando le vacanze?
    Io tra qualche giorno do inizio alle mie e quindi alla latitanza estiva😉
    Un caro saluto e buona estate.
    princi

  13. emma Says:

    dunque sono sui generis, lo ammetto: no buchi orecchie, mai avuti, no tatoo, niente robe fisse sul corpo. nella vita già è difficile…
    (l’uomo con un piccolo tatuaggio non mi dispiace però, ma se l’immagino vecchio e con la pelle slabrata, beh… preferisco senza)

  14. newyorker Says:

    eva e twister, qui si esce dal tema
    princi, anch’io sono in partenza per le vette dolomitiche…poi ci salutiamo con calma
    emma, ma sei il massimo della trasgressione!!!!

  15. il Gossipsta Says:

    Ho sempre odiato i tatuaggi, quelli grandi intendo. Più che abbellirti ti rendono un mostro sotto gli occhi di tutti, tranne a quelli di qualche persona poco affidabile. Vedere nei tg gente col viso ricoperto da piercing è orrendo e fa pure impressione se è per quello…

  16. Eva Says:

    Io vado, veleggio verso un fine settimana di mare, a lunedì!

    http://unavitaquasinormaleanzi2.blogspot.com

  17. Twister Says:

    CTRL+ C > CRTL+ V Evaaaaaaa!!

  18. Nausicaa Says:

    Newwwwww hai vinto, hai vinto!!!!!!!!

  19. Vin Says:

    Cià versami un goccio de vin anche a mi!!
    Buon w/e architè!!🙂

  20. francesca Says:

    ma rimane qualcosa di loro’ un coriandolo di oelle vera, intera, integra…magari solo un coriandolo

  21. xeena Says:

    RAGOUT = francese e pure tedesco…piú fine, a dir la veritá non so se esiste ragú🙂
    Io fierissima dei miei tatoo coprono cicatrici e brutti ricordi per me. Certa gente dovrebbe andare a nascondersi peró che ce voi fá (scritto giusto!)
    I miei complimenti per i disegni sono stupendi prima pensi al post e poi all’immagine o il contrario?🙂
    Ciao Roma!!!!! Buon fine settimana.

  22. Pasquale Says:

    Odio i tatuaggi! mi fanno schifo coloro che li esibiscono con aria di superiorità ed esclusività assoluta! da 10 anni perlomeno il vero anticonformista è chi non ce li ha!!

    la gente è pecoreccia!! pensano di distinguersi invece fanno la figura di un calciatore qualunque!

  23. Pasquale Says:

    A proposito, sai che sto blog io non l’ho proprio capito? sono così ignorante?

  24. Sara Says:

    Stelletta sul fondo schiena ma senza inizia percaritàddiddio no!

  25. aguamala Says:

    Sai, penso che quando tutte le mie varie vicissitudini di salute avranno fine, un tatuaggio lo farò…la mia memoria su pelle.
    Purtroppo gli estremismi e le mode sono sempre inutili e lasciano il tempo che trovano. Di cafoni il mondo ne è pieno.
    Ho sempre pensato che piercing e tatuaggi fossero qualcosa in più che una mera fiera di esibizionismo.
    avevo due piercing, uno al sopracciglio sinistro, che ho tolto perchè di una scomodità che non ti dico…ed un altro al naso. Tolto anche quello. Senza di questo mi sento ancora nuda. Mi manca qualcosa. Non lo feci per moda e non lo consideravo tale..
    Mmmh…in giro si vede di tutto…pantaloni chiappastretta da cui fuoriescono sapientemente ghirigori nonsense….
    manca il buon gusto…c’è troppa voglia di ostentazione e volgarità.
    ciao

  26. Oscar Ferrari Says:

    Domani vado a farmi tatuare un bel paio di stimmate in stile Padre Pio e costruisco un albergo nell´orto, sconti per i lettori del mio blog

  27. newyorker Says:

    gossipsta, sfondi una porta aperta, al mondo va bene tutto se fatta com giudizio e moderazione e senso del ridicolo soprattutto
    eva e twister, a lunedì
    nausica, erano le maioliche eh?
    vin, ciao vecio!!! cin cin
    xena va bene anche ragù anche se preferisco pomodoro e basilico, sai che non l’ho mai capito anch’io se nasce prima l’idea e poi la locandina e viceversa? ciao buona domenica se sei nei pressi, io arrivo giovedì!!!!
    pasquale, hai detto una gran verità, il vero anticonformista è chi non si fa tatuare, in che senso non hai capito il blog? o il post? sono così difficile da essre capito? sei il primo a dirlo
    sara, stelleta sul fondo schiena o ovunque le capisco e mi piacciono anche😉
    aguamala, ma infatti!!! i piercing sono poi di una scomodità assurda, insopportabile!! che manchi il buon gusto è ormai assodato, come, e l’ho già scritto, il comune senso del ridicolo, buona domenica a te e miky, sarete sicuramente al mare😉
    oscar, sarò il tuo miglior cliente😉

  28. blogvin Says:

    cin cin e buona domenica!!

  29. gasta Says:

    mai fatto
    ma mi affascina

  30. francesca Says:

    rimane?

  31. burberry Says:

    Buongiorno! Come va laggiù?

  32. Miss kappa Says:

    Eccomi, ho dovuto rimpostare tutto con questo pc. Una fatica sovrumana!
    Tu starai ad allungare il fine settimana.Me lo sento🙂

  33. Twister Says:

    Buongiorno architetto romano.. Where are you?

  34. Twister Says:

    in home page per la fregatura?? eheheh!!

  35. newyorker Says:

    buongiorno a tutti! ci sono e non ci sono, abbiate quindi pazienza….aoh!!!! ‘sta chiara fantoni va forte!!!! da morì dal ride

  36. nelsoncocker Says:

    Buongiorno zio!🙂

  37. salvatorepiroddi Says:

    L’uomo come un oggetto…fragile quanto le sue paure. Salvatore

  38. clementinaolga Says:

    prima c’erano i tamarri con gelatina in testa e ray ban, poi i sono arrivati i tatuati, poi i piercing…ma che differenze, anche nell’eccesso.
    attenzione a non generalizzare, anzi il peccato e’ che i super tatuati stile(si fa per dire)materazzi rendono dozzinale un intervento di modifica del corpo, svilendolo del suo significato (anche patologico, credo, a volte).
    mah…il bello dell’inverno e’ che tutta questa umanita’ resta celata nei maglioni e nelle sciarpe!!!🙂

  39. nelsoncocker Says:

    Scusa eh… ma ti devi aggiornare!!!
    http://oknotizie.alice.it/go.php?us=8f10a21c59c8b2e

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: