l’età della pietra

siamo all’età della pietra, qualcuno per trovare notizie su Federica ha associato il suo nome ad una poco di buono.

C’è gente veramente bigotta a ‘sto mondo.

Ci sono rimasto di sasso perchè mai avrei pensato, anche se qualche avvisaglia tra gli articoli di alcuni giornali l’avevo già colta, che una mente “umana” potesse cadere così in basso.

Sono veramente schifato.

123 Risposte to “l’età della pietra”

  1. Twister Says:

    non ci sono proprio parole

  2. melania Says:

    Non solo l’hanno uccisa, ora le danno anche della puttana.
    Non li reggo questi atteggiamenti, questa mentalità.
    Federica puttana? Allora anche io lo sono e lo sono stata.
    Anche mie figlie.
    Aver voglia di vivere, di vedere gente e di divertirsi.
    Questo significa essere una puttana?

  3. Twister Says:

    TUTTE LE DONNE X QUESTI ANIMALI SONO PUTTANE!!!!!
    BASTAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Eva Says:

    Perchè se una ragazza bella viene uccisa è sempre colpa sua, che magari portava la gonna troppo corta o andava in giro da sola, la sfacciata!
    Che abominio.

    http://unavitaquasinormaleanzi2.blogspot.com

  5. aless Says:

    che vergogna… è davvero vomitevole e purtroppo di uomini che la pensano così ce n’è un’infinità. Non lo credevo, ma me ne rendo conto sempre più… Un pensiero pieno di rispetto per Federica.

  6. arwenh Says:

    purtroppo di uomini che andrebbero picchiati ce ne sono tanti. mi spiace dirlo, ma ai tempi del fascismo (cose raccontate dalle mie nonne e dalle tante vecchie signore del mio quartiere) ste cose non succedevano. mi dicono sempre che se ai tempi uno osava importunare una ragazza o molestarla, erano gli stessi “uomini di quartiere” che gli davano una lezione. ora non dico di arrivare a livelli di cannibalismo e brutalita’, ma sembra che sia diventata routine vedere delle donne ragazze violentate, violate, e troppo spesso anche uccise. e i colpevoli impuniti.

    ho negli occhi il volto dell’uomo che ha tentato di aggredirmi mentre entravo nel mio box… sono riuscita a scappare, non mi e’ successo nulla se non un grande spavento… ma la polizia e’ arrivata 40 minuti dopo.. e quando gli ho descritto la personcina mi hanno detto “si e’ noto, l’ha gia’ fatto altre volte, la prossima volta stai attenta”…. stai attenta???? ma secondo loro non sto gia’ attenta tutti i giorni?? e se questo ha gia’ aggredito altre donne cosa ci fa in giro tutto tranquillo? e perche’ non viene arrestato? perche’ non ci sono prove… ecco perche’… perche’ secondo loro io potrei inventarmi tutto. e io intanto lo vedo che gira tranquillo nel mio quartiere, e lo vedo spesso, nei giorni di mercato, che si guarda intorno… e non posso fare nulla…

    ps: btw ti ho votato…

  7. burberry Says:

    Che dire?😦

  8. Eva Says:

    Mi ritiro prof, vado a casa. Senza dare confidenza agli sconosciuti dritta dritta per la via più illuminata e frequentata…eh, ci sherzo…eppure eppure la paura c’è, quando capita di rincasare da sola tardi. E quasi non esco se poi non sono sicura di come tornare a casa…che tristezza, quanta insofferenza nel doversi dare dei limiti per sentirsi sicura.

    Buona serata prof.

    http://unavitaquasinormaleanzi2.blogspot.com

  9. lussu Says:

    @ arwenh
    no queste cose ai tempi del fascismo non succedevano, se ti andava male si limitavano a bruciarti in un camino.

  10. aguamala Says:

    purtroppo la cosa non mi stupisce. ed è questo il dramma.
    è un qualcosa di troppo radicato nelle menti. una sorta di bigottismo stantio e marcio che è duro da uccidere. tutti ad atteggiarsi a “moderni”, ma dentro resta questa forma di bestialità arcaica.
    qualunque cosa abbia fatto, sono affari suoi. chi siamo per giudicare?
    nulla giustifica un assassinio.
    mi atterrisce dover vivere in un mondo in cui non ci si può più fidare di niente e nessuno.
    è squallido e desolante.
    ciao

  11. lisa72 Says:

    La nostra è una cultura per cui la donna è per definizione puttana.. e per di più se rimane incinta è sempre colpa sua… anche quando quel gentiluomo del suo amante non vuole usare il profilattico perchè senza è meglio
    Che infinita tristezza… sepenso poi che una figlia da crescere.. e 2 maschi a cui spiegare un po’ di cose “controcorrente“.
    Un abbraccio, Lisa

  12. Miskappa Says:

    Io ci sono abituata a queste etichette. Si sa, per molti uomini tutte le donne sono puttane, tranne madre e figlie e sorelle (forse). Tutto ciò è brutalmente osceno.
    Parlando di altro, ti ho votato……a prescindere.
    Avanzo un caffè.
    Baci.
    Anna

  13. xeena Says:

    Schifo e basta.

  14. nelsoncocker Says:

    Io osservo e taccio. Perchè parole proprio non ne ho.

  15. Irish Coffee Says:

    “come trovare il punto G”
    mi son chiesta in che post ho pubblicato le lettere dell’alfabeto…
    ma forse non cercavano quelle😦
    in bocca al lupo😉

  16. Antimoralista Says:

    bhè, è inutile che facciamo tanto i moralisti, alal fin fine sicuramente non meritava questa fine (non la si augura a nessuno) però credo che un poco lo ha voluto anche lei…. cioè, alla fine tutti cisiamo divertiti e continuiamo a farlo, ma con cognizione…e dico questo, perchè tutti voi potete vedere come funziona nelle discoteche, spesso le ragazze si ubriacano e fanno tanto le sceme con il primo belloccio che gli capita, fanno le cosidette “troiette” e poi se gli va bene è andata, se gli va male, vedi cosa gli è successo a Federica… e con queto non voglio dare la colpa a lei… ma sicuramente se avesse magari ragionato di più in quel che faceva, magari era ancora con l’amica a divertirsi, invece che dirlgi all’amica che adava via e lasciarla da sola senza sapere ne dove ne con chi andava… sorpattutto in sti periodi che se ne sentono di cotte e di crude… e soprattutto nelle zone di LLoret anche, che sicuramente è una zona NON BEN FREQUENTATA!!!

  17. nelsoncocker Says:

    OT: ricambiato!

  18. caravaggio Says:

    stò gironzolando per i vari post del tuo interessante blog complimenti ciao

  19. caravaggio Says:

    complimenti mi sono fatta il giro tra le tue foto splendide tra creta elofini positano capri ecc e qualcunale le ho conservate troppo belle e non soliti click complimenti ciao

  20. newyorker Says:

    caro antimoralista, non stiamo facendo i moralisti nè i censori ma piuttosto e semplicemente stiamo dimostrando equilibrio mentale e culturale, cosa che a quanto pare, e tu ci conforti, scarseggia e non poco.
    Nessun comportamento, nessun atteggiamento, nessun abbigliamento può giustificare una violenza, leggi stupro o addirittura omicidio, assolutamente nulla!! Nè motivarlo.
    Questo poteva succedere all’età della pietra, come ho già scritto, ma è inaccettabile che ciò possa accadere ora che la cultura e l’arte hanno invaso il mondo, secoli dopo secoli.
    Chi ha compiuto quest’infame assassinio è solo un maiale (con tutto il rispetto per i maiali), una bestia che andrebbe rinchiusa in una stalla piena di merda come lui e gettare via la chiave senza processo alcuno.

  21. lealidellafarfalla Says:

    situazione culturale veramente preoccupante ti quoto in toto new

  22. Twister Says:

    buon giorno!

  23. vanna Says:

    Ci ho preso l’abitudine a dire la mia in questo sito. Per me non si tratta nè di cultura, nè tanto meno di arte in tutto il mondo, nè ai tempi del fascismo questo non succedeva… , ai tempi degli antichi Greci questo non succedeva, madre puta, figlio di puta, ai tempi dei Sumeri non succedeva…., ma quale cultura? Siamo in Pieno Alto Medioevo, l’ultimo di questa “nostra” epoca “contemporanea”…, la Federica è morta uccisa in maniera violenta. Il fatto che nella ricerca ci sia “Federica la Puttana”, sì disorientera e disorienterebbe chiunque. Ma proprio chiunque. Anche perchè non c’è più rispetto neanche per un morto. Anzi, ormai se ne parla male più da morto che da vivo. Vigliaccheria allo stato puro. Si tratta di un imbarbarimento allo stato più infimo che ci possa essere. Per quanto riguarda il mondo uomo/donna e le dovute considerazioni… beh! questo è un altro argomento. Un altro mistero al quale sinceramente non sono assolutamente interessata. Proprio per niente. Proprio perchè di figli di puta ne ho conosciuti abbastanza…., uomini ma anche tante donne eh!!! così tante…!

    Pertanto un saluto, triste, e buona giornata.

    Vanna,

  24. ilenia Says:

    ciao a tutti….
    forse da parte di Federica c’è stata un pò di imprudenza, ma a 21 anni ci può anche stare, diamo fiducia troppo facilmente, questa è la verità.
    Io ho 22 anni, non esco mai da sola la sera, non rientro a casa da sola, ho troppa paura, quando avevo 12 anni sono quasi stata violentata, questa cosa mi ha segnato e mi fà essere molto diffidente.
    Ma non giudico la povera Federica, non meritava di morire.
    Ciao Fede riposa in pace!

  25. newyorker Says:

    vanna, tu scrivi che non è un fatto di cultura ma che “Si tratta di un imbarbarimento…”. Gli antichi romani chiamavano i vicini del resto d’Europa barbari proprio perchè erano culturalmente sotto la suola delle loro soleae o sandalia😉

  26. francesca Says:

    è una cosa che mi scuote fin dal profondo dell’anima, confeso che in questo momento faccio fatica a parlarnr, mentre la sua immagine è presente e viva dentro di me.
    mi rivolto contro questa immondizia umana, che siano gli assassini, che siano i “personaggi” cche hanno digitato quelle parole…
    cosa devo votare New, scusa ma sono tonta

  27. paex Says:

    antimoralista sei un povero sfigato, potrei usare altre parole che descriverebbero meglio la tua situazione ma questa è quella che meglio riassume il tuo stato. probabilmente non sei mai stato con una donna o roba simile e covi un p’ò di rancore. te lo dico da uomo, non si può in fatti di questo genere trovare anche la minima giustificazione pseudo sociologica a merde di questo tipo, perchè se è vero che bisogna spiegare alle ragazze, magari a quelle più giovani, che certi atteggiamenti un p’ò spinti possono essere fraintesi, e ancora più vero che bisogna mettere nella testa di alcune merde che una donna ha il diritto di comportarsi come vuole senza per questo essere ingroppata o ammazzata, non esiste giustificazione alcuna a gesti di questo tipo. è ora che la si smetta di fare i falsi antimoralizzatori, i “libertari”, i falsi relativisti solo perchè non si hanno i coglioni per prendere delle posizioni.
    e poi che cazzo ne sai di quello che ha fatto o non ha fatto questa ragazza, certo se guardi in tv puttanate stile “lucignolo” e robe simili …

    per arwenh: con il fascismo succedeva anche di peggio solo che nessuno parlava per paura, e per l’ assoluta ipocrisia del periodo…

  28. francesca Says:

    ps: sono d’accordo per la stalla piena di merda, ma ci infilerei dentro anche scarafaggi e sanguisughe…per quanto riguarda il discorso della cultura so cosa vuoi dire e mi trovi schierata…certo non volevi dire che solo le persone “incolte” sono capaci di tali abberrazioni…non è necesarrio credo specificare, non per me almeno…ma tenterò ugualmente. In un mondo ormai quasi saturo d’arte e cultura queste storture, queste distorsioni mentali e aberrazioni, questi orrendi traviamenti della mente come dell’anima, fanno ancora più orrore e ci stupiscono….perché come dicevi non siamo nell’età della pietra…là dove, dopo un simile evento, si affaccia il giudizio, in questo caso sulla ragazza morta, anche solo timidamente, ci troviamo di fronte ad un’ignoranza cattiva, putrefatta, che purtroppo non possiamo e non sappiamo come sconfiggere

  29. mi fate tutti schifo Says:

    mi fate tutti skifo..
    lasciatela in pace..

  30. newyorker Says:

    ecco un altro ciccio messere. Hey giustiziere, qui non stiamo parlando della persona ma del fatto in sè spinti dalla necessità di difendere certi valori dietro i quali tu ti nascondi assumendo ipocriti atteggiamenti da homo sapiens, superior.
    E’ tacendo che si aiuta la violenza e con essa i suoi sostenitori e tu lo stai facendo!
    Gli sciacalli non siamo noi ma chi si volta dall’altra parte!!! chi nasconde la testa nella sabbia come gli struzzi

    Noi al contrario ci ribelliamo!!!

  31. Eva Says:

    Buongiorno prof!
    Che sensibilità, che sagacia, che ampiezza di vedute negli interventi di chi si professa anti-moralista…
    Stralcerei soprattutto la frase: sicuramente non meritava questa fine (non la si augura a nessuno) però credo che un poco lo ha voluto anche lei.
    Una vera perla! Esempio mirabile di pensiero moderno.
    Lo proporrei per il premio Pulizzier, che ne dici?
    Una bella scopa in mano per mandarlo far le pulizie nella stalla di cui sopra.

  32. Ilaria Says:

    Ciao cara Fede, riposa in pace. Spero ke qui ti si renda giustizia!

  33. burberry Says:

    Buongiorno!
    Posso portare un sorriso frivolo e leggero tra qus discussioni?
    Mi sento un po’ fuori luogo, in effetti!
    Quand’è che produci qualcosa di più rilassante e spensierato???

  34. roselia Says:

    un’aberrazione…..

    votato!!

  35. Twister Says:

    ronf ronf zzzzzzzzzzzZZZ;ZZZZZZZZZZZ.zzzzzzzz

  36. Michela Says:

    e sei tra i post più quotati su wordpress.
    Senza nulla toglierti, architè, evidentemente continuano ad essere in tanti ad abbinare il nome di quella ragazza ad un epiteto che non c’entra proprio un accidente.
    Buona giornata e tiramo a campa’.

  37. Eva Says:

    M’è passata la sete, però sto magiando stracchino e carote.
    é uguale se faccio cin cin con una carota?

    http://unavitaquasinormaleanzi2.blogspot.com

  38. emma Says:

    mh.

  39. lu Says:

    Pulitevi la bocca prima di parlare e giudicare..e poi chi cazzo siete per farlo…..ma che ne sapete voi di quella povera ragazza partita per divertirsi e svagarsi…come mai se muore una ragazza e’ perche forse era poco vestita..oppure aveva bevuto un po’ e quindi ha attirato l’attenzione di chi come voi la giudica una puttana.mentre se era un ragazzo tutti a dire porello…L’italia e’ bigotta di suo e con gente IGNORANTE come voi non andremo mai avanti.

  40. Laura Says:

    Non si sa nulla su come sia andata e qualcuno si permette di dire che forse un pò lo meritava? ma come vi permettete? nessuno merita, neanche la persona più sbagliata di questo mondo, così come nessuno ha il diritto di alzare un solo dito su una donna, anche la peggiore.
    Non è questo il caso, Federica era una ragazza pulita. PUNTO! E quel bastardo la deve pagare…

  41. Eva Says:

    Lu, mi sa che non hai letto nemmeno un post! Ma come ti permetti di scrivere un commento del genere sparando a zero su chi invece difende il diritto di tutte noi di andare in giro anche nude, anche ballando la lambada con tutti i pali che ci sono per la strada, anche ubriache e strafatte.
    Sei non solo poco opportuna, ma anche poco intelligente. Perchè una persona con un minimo di perspicacia prima di sentenziare avrebbe letto.
    Ci devi le tue scuse.

    Ps. scusa New se mi sono permessa, ma mi sento offesa.

  42. innovatel Says:

    A volte preferisco ignorare la lettura delle parole con cui trovano il blog. E’ meglio per tutti …

  43. Leo Says:

    Sono totalmente sconvolto da questa vicenda. E’ veramente incredibile che una persona debba morire quando invece il suo pensiero era solo di divertirsi e lasciare alle spalle le noie del lavoro e dello stress quotidiano. Sicuramente non cercava di più di un meritatissimo periodo di vacanza e felicità.
    Per te cara Federica un dolce pensiero, un abbraccio, un bacio, ovunque tu sia… E un attimo di silenzio nella speranza che questo mondo possa cambiare e certe cose non succedere più.

  44. EDN Says:

    Forse non è il caso tenere questo titolo per il tuo post.

  45. marco Says:

    Appena ho letto il titolo del post ho pensato che il gestore del blog fosse proprio un cretino. Poi, ho letto, il cretino rimane, ma cambia bersaglio. Hai fatto bene a riportare questa notizia. Non c’è da stupirsi, purtroppo. Io ancora non ho ben capito cosa sia successo alla povera Federica, pensa che ieri un mio amico sosteneva che è morta per overdose perchè lo ha letto o sentito sui giornali. Notizie che si susseguono, ma chiamarla così proprio no. Marco http://cirie.wordpress.com

  46. newyorker Says:

    forse hai ragione EDN, provvedo subito, c’è gente che non sa leggere

  47. burberry Says:

    UFFFFF…..Newwwwwwwwwwwww….vuoi cambiare sto post!!!! Dai!!!!!

    Bastaaaaa….non se ne può più!!!!

  48. newyorker Says:

    in un primo momento ho pensato “manco per niente, non lo cambio” poi riflettendo ho pensato che nell’emotività del momento certe persone lasciano commenti anche senza leggere ciò che scrivo e francamente non sopporto neanche per un attimo che si possa pensare di me, anche se anonimo, che qualcuno possa aver pensato una cosa simile.
    Mi sento in imbarazzo per quelli che lo hanno scritto e pensato veramente, figuratevi quindi come posso accettare che io venga frainteso anche se per pochi attimi.
    Tra l’altro si potrebbe innescare uno scambio scritto a catena poco edificante tra i visitatori che non mi conoscono e ciò sarebbe veramente deprimente.
    Ecco quindi perchè ho ascoltato il consiglio di EDN.
    Non siamo ancora preparati a certe cose!!

  49. Twister Says:

    scusate, ma nn è “stupido” commentare post senza leggerli? ehehehe

  50. sarasx Says:

    Se gli uomini affrontassero come genere (così come provarono i femminismi degli anni ’70) la coscienza di chi sono e del loro ruolo nella società… ecco allora che ci sarebbe la Rivoluzione… Ma questo richiederebbe di modificare il loro rapporto con il Potere, la peggior droga mai legalizzata…

  51. Eva Says:

    … e il tipico atteggiamento che genera disinformazione quello di leggere i titoli degli articoli o di ascoltare i titoli del telegiornale e andare in giro a destra e a manca e riportare mezze notizie e sparare. Se ognuno di noi fosse un pò più accorto nella lettura e concentrato nell’ascolto invece di correre sempr dietro al tempo che scorre, forse potremmo capirci meglio. Detto questo, il titolo del post era eccessivo, è vero ma giustificato dal contenuto del post.

  52. newyorker Says:

    il titolo non era eccessivo, era soltanto forte e, ripeto, non adatto agli ignoranti ed ai finti moralisti del momento.
    Preferisco che chi si avvicina a leggere la mia accusa contro chi al posto del cervello ha il pisello (l’ho già scritto in un precedente post) si avvicini solo per leggere ed informarsi e non sbraitare come cani randagi.

  53. Eva Says:

    Scusa, anche io intendevo forte. Ho usato una parola sbagliata. E mi scuso se ho sbraitato contro i cani randagi sul tuo blog. Mi è andato il sangue a cervello a leggere certi interventi immotivati. La parte etnea che è in me ha preso il sopravvento.

  54. newyorker Says:

    cara Eva ti ringrazio di aver preso le mie difese ma non dovevi perchè spesso e volentieri tra noi si mescolano stupidi provocatori che è bene ignorare.
    Non mi ero preoccupato più di tanto ma tu sei giovane e ancora non sai contare fino a dieci prima di controbattere.
    Ho solo cambiato titolo per non dar modo ad altri provocatori di mescolarsi tra noi e inquinare l’aria che a me pare molto pulita.
    Manteniamola!

  55. burberry Says:

    Ma dove sei?? Non riesco a beccarti oggi!!!
    Ora sì che….pinago!!!!😀

  56. Eva Says:

    6 in condotta per Eva , allora.
    Posso riparare a settembre? Nel frattempo mi alleno a contare: uno, due, tre…

  57. newyorker Says:

    6 in matematica non in condotta, hai condotto comunque bene😉

  58. Eva Says:

    Vabbè, ci può stare.
    Mi spazzolo via la cenere che mi è caduta dal capo sulle spalle e si ricomincia.😀

  59. Warp9 Says:

    @NY: chi ha compilato la casella con quelle keywords non merita l’attenzione che gli stai dando.
    Probabilmente è il solito coglione cresciuto a pane e cultura “machista”.

    Se vogliamo vederla, invece, dalla parte di chi si fida, potrebbe essere uno che sta cercando tutti i posti dove si sostiene quello, al fine di poter difendere la reputazione della ragazza.

    Chissà…
    Dici che se mi fido faccio male ?

  60. gavino ss.. Says:

    chiunque l’abbia scritto dovrebbe fare la stessa fine..anzi peggio…immorale di merda!!!…uniti per federica!!!

  61. francesca Says:

    new spero che tu, nel marasma, abbia letto il mio commento

  62. Cristian Says:

    …. sono schifato, amareggiato … Queste frasi indignano anche me … nel profondo …. e sono uomo. Forse pensava fosse puttana anche chi l’ha uccisa come una bestia … usata ! … non ho le capacità per capire , decodificare i pensieri della mente umana , ma ho la convinzione che chi ha il coraggio di fare questo tipo di affermazioni , siano individui pericolosi o per lo meno da guardare con giusto circospetto … certamente frustrati .
    Federica è del mio stesso paese … non la conoscevo … ma ne ho sentito parlare , visto l’accaduto … era una brava ragazza come molte e come molte/i aveva volglia di trascorrere una vacanza di divertimento, di conoscere gente …. di certo non era una puttana !!
    E quale puttana su questa terra merita di morire !!????
    Cristian

  63. EDN Says:

    Infatti, mettere un titolo di quel genere era un po’ una vittoria per chi ha fatto simili ricerche sul web. Il nome e il cognome di quella ragazza – che ovviamente non conosciamo, ma a giudicare dalle foto sembrava dolcissima e positiva – non dovrebbero comparire neanche nella stessa frase in cui sono presenti simili offese. Hai fatto bene, soprattutto perché c’è chi si ferma sempre al primo rigo.
    Ciao

  64. lo sbirro Says:

    dio mio cosa mi tocca sentire…mi sorprende che delle teste di cazzo del genere che dicono queste cose sappiano scrivere..probabilmente se lo sono fatti scrivere da qulacunaltro.
    “puttana?”, “se lo merita”?…ma stiamo scherzando…io credo che l’unica cosa da fare con le merde che si sono permessi solo di aprire bocca in questi termini sia gonfiare la loro faccia con una mazza, dopo averla gonfiata al carnefice di sta povera ragazza.
    oggi in piu su un giornale ho letto “non una santa , ma nemmeno il contrario”…si sente benissimo l’intenzione di polemizzare in termini soft…giornalisti del cazzo
    non ho parole
    ps.scusate se ho usato qualche parolaccia ma il rancore è forte e mi spiace davvero per lei e la famiglia.

  65. paex Says:

    è anche vero però che in una situazione emotiva come questa leggere un titolo del genere , uno parte in quarta incazzato come una biscia… è anche comprensibile

  66. newyorker Says:

    franci, newyorker va pazientemente a ricercare il commento di franci, si ricorda benissimo il tutto e risponde al fenomeno della natura che le aveva già risposto sul suo blog😉 ciao bella, olimortè!
    cristian, nessuno di noi l’ha mai pensato anche solo per un istante, siamo vicini al paese di Federica e a te.
    EDN, grazie del consiglio
    lo sbirro, siamo vaccinati
    paex, no paex non è comprensibile…..

  67. roberta Says:

    la mamma dei coglioni è sempre incinta!!!!
    vergogna!

  68. Marco Says:

    Quando ho detto che, leggendo il titolo del post, ho pensato quello che ho pensato, ho soltanto detto ciò che molti (non lettori del tuo blog, per carità) pensano: lo dico con cognizione di causa, sono un giornalista. Il titolo è pericoloso, per chi lo decide e per chi lo legge. poi c’è l’articolo. infatti quando ho letto il tuo scritto ho capito che tra il testo e il titolo c’era una grande differenza, abissale, per fortuna. Non sentirti in imbarazzo per me, non ce n’è motivo. Nessuna polemica o provocazione. e assolutamente non ho nessuna intenzione di inquinare l’aria. La discussione serena è la migliore, credo.

  69. newyorker Says:

    marco, non mi riferivo a te, comunque, anche se controvoglia, sono corso ai ripari perchè non sono un giornalista e certe sfumature mi sono sfuggite, grazie della precisazione.

  70. paex Says:

    cercherò di spiegarmi meglio: se digiti su google il nome della ragazza e al 4 o 5 sito leggi il suo nome seguito da “puttana”, all’ inizio non ci vuoi credere e, come me, leggi il post per cercare di capire… ma essendo queste, vicende che scatenano una forte emotività nelle persone, magari quelle più giovani, penso che si potrebbe essere un p’ò indulgenti con chi entra a scrivere la sua senza aver letto bene il post… magari gli è capitato di leggere solo quello dell’ antimoralista e questo è giustamante esploso e si è sfogato
    non ti conosco NY ma non sembri un pirla quindi penso che potrai convenire che un titolo messo li così è quanto meno un cazzotto in faccia e può dar adito ad equivoci

  71. newyorker Says:

    paex, grazie del “non pirla” che accetto volentieri (scusa ma avevo letto male)…non altrettanto posso dire per chi morde non solo prima di leggere ma addirittura senza leggere

  72. Marco Says:

    Grazie a te, perchè è davvero odioso essere fraintesi. Soprattutto quando scrivi con passione e credi in quello che fai. Come succede a te, per il blog. Questo è quello che percepisco. Per lo sbirro: tutto questo rancore per i giornalisti mi sembra esagerato. Quel giornalista, semmai è così come lo hai definito tu. Altrimenti cita (nome, cognome, giornale, giorno, articolo, pagina) in cui secondo te la persona che ha redatto l’articolo è stato un testa…

  73. paex Says:

    ho detto che NON sembri un pirla. pur essendo d’ accordo, ovviamente, che prima di parlare bisogna leggere, quello che intendevo dire è che con un titolo come quello è lecito aspettarsi reazioni d’ impeto e, ripeto, sono situazioni emotive e con un titolo come quello secondo me è assolutramente lecito aspettarsi reazioni dirette. è lecito che uno incazzato di brutto anche solo per aver letto quel titolo parta in quarta.
    non sto dicendo che è giusto, ma ti ripeto NON mi sembri un pirla quindi non penso che quando hai messo quel titolo non hai pensato che poteva scatenare equivoci… e poi mi sembra che sia molto più grave un commento come quello dell’ antimoralista di chi invece in buona fede voleva solo difendere la ragazza

  74. Taglia Says:

    Ciò che scrivo riguarda esclusivamente la mia “sensibilità”, né ho intenzione di esprimere qualsivoglia giudizio morale. Solo una considerazione tra le tante scritte.

    Mi chiedevo quale fosse il senso del primo titolo del post che compariva tra i più cliccati in wordpress. Un tantino mi ha infastidito, sono venuto a leggere il post prorpio quando il suo titolo è stato modificato.

  75. glaeken Says:

    Io per prendere il Gordo controllerei l’aereoporto di Barcellona…e i voli per Montevideo

  76. glaeken Says:

    comunque se vai a borghetto santo spirito cè meno probablità che ti capiti quello che è capitato

  77. Marco Says:

    Ecco glaeken, il tuo post pone una questione che, a mio avviso, merita essere approfondita. Come giudicate, stando a quello che si legge sui quotidiani e si vede nei tg, il comportamento della polizia catalana?. Ritorno sul giornalismo, è un chiodo fisso, scusate: i quotidiani nazionali e tv spagnole, hanno riportato la notizia con una breve a fondo pagina…
    http://cirie.wordpress.com

  78. paex Says:

    che la polizia spagnola sia rimasta un p’ò ai tempi di franco, come metodi …, non penso che sia un mistero.

  79. glaeken Says:

    Mi auguro non sia una messain scena studiata ad arte per parare il culo a qualcuno di potente
    Ad ogni modo da barcellona partono anche navi per montevideo..
    da cosa percepisco sto Victor sa muoversi nell’ombra

  80. paex Says:

    e voi cosa ne pensate che gli stupratori una volta condannati vengono carcerati in sezioni separate dai cosidetti delinquenti comuni??

  81. Gea Says:

    io sono arrivata qui cercando i termini di ricerca di cui parli, ma non perchè stavo indagando se sia vero o perchè lo penso. Ma perchè ho letto, su un altro blog, di qualcuno che ha scritto davvero un post usando quel tono, e volevo verderlo con i miei occhi (stupefatti). te lo scrivo, perchè magari ti torna il perchè di quelle parole chiave.

  82. iononloso Says:

    penso che il fascismo non c’entri nulla; oggi come ieri non siamo rispettate per quello che siamo ma veniamo giudicate soltanto in quanto donne (esseri inferiori) chiedo solo rispetto per Federica e giustizia (per tutti)

  83. glaeken Says:

    Non per fare l’avvocato del diavolo,anzi,ma lloret de mar è un “posto”arcinoto per SESSO SBALLO(Droghe tutti i tipi, Alcool) TRASGRESSIONE (Sesso di Gruppo,Semeterapia,Nudismo, Bisessualità ecc ecc)

  84. paex Says:

    IONONLOSO:non c’entrerà nulla, ma la donna che deve solo fare figli e l’ uomo “macho” è tipico della cultura fascista, con tutto quello che gli gira intorno… leggi “retaggio culturale”

  85. iononloso Says:

    @paex
    xchè, non conosci nessuno di sinistra che la pensa ancora così…hai mai conosciuto gli angeli del ciclostile? Pensi che i loro compagni siano tutti estinti?

  86. paex Says:

    @iononloso
    veramente non gli ho mai sentiti nominare, comunque che la donna nella cultura fascista sia considerata non a pari dell’ uomo non è una mia opinione ma un dato di fatto.
    i movimenti di liberazione femminile anni 70 non erano certo di destra!!!
    comunque non voglio buttarla in politica perchè non mi sembra proprio il post adeguato ( magari in un altra sede), quindi mi fermerò qui …

  87. Raffaele Says:

    Sicuramente quela localita sagnola induce al divertimento molti giovani, ma questo non significa che tutti quelli che vanno li per qualche giorno sono esseri perduti che meritano chissa quale punizione. Rispettiamo Federica, era solo una ragazza come tante della sua età, è andata li per divertirsi e ha trovato la morte, è una barbarità, ecco cos’è, ciao Federica, spero che tu gia stia tra gli angeli in un mondo di pace.

  88. sije Says:

    E’ vero, lloret de mar sarà pure un postaccio ma magari molti di voi vengono da una città e non possono immaginare la vita in un paesino vicino padova che cosa significhi. Forse Federica un posto così “vivo” non l’aveva mai visto. Ascoltate i commenti dei suoi concittadini e rendetevi conto del livello…

  89. enrico Says:

    io sono dello stesso paese di Federica e non è vero che essere di un piccolo paese vuol dire non conoscere la vita delle grandi città o non essere abituati al casino di certe località ma credo che questo non c entri niente con quello che è successo qui si parla di un animale o più che hanno ucciso una ragazza che era lì per divertirsi per passare le ferie e allontanarsi come facciamo tutti dalla vita di routin che si fa a casa.ha fatto quello che fanno tutti i giovani si voleva divertire e sicuramente l ha fatto fino a che non è diventata una tragedia fino a chè un animale non ha deciso di non farla divertire più.ho sentito parlare di alcol e droga ma non capisco cosa c entra,anche se fosse non credo che una persona per questi motivi debba essere uccisa o che sia giusto che qualcuno le tolga la vita in quel modo.Federica una puttana!!!vergognoso e mi ha fatto incazzare leggere questa affermazione.penso che era lì per divertirsi punto e basta.piuttosto trovo scandaloso che la polizia spagnola si sia fatta scappare quello che ora pensano sia il colpevole e poi parlano di zapatero e del grande governo spagnolo,uno schifo e penso che debbano veramente vergognarsi e scusarsi con la famiglia di Federica.

  90. Rocket Says:

    Sono arrivato qui solo per caso…..Divertirsi,amare la vita,stare in compagnia…questo vuol dire essere puttana?…Dico solo una cosa:
    GIUSTIZIA PER FEDERICA UCCIDETE IL GORDO DI M+++A !!!!

    QUESTO E’ IL MIO COMMENTO

  91. laura Says:

    Premesso che mi spiace da morire x Federica (anche se nn la conoscevo) e non meritava di morire in quel modo…io ci sono stata a LLoret de Mar 3 anni fa con la mia amica e grazie a Dio non mi è successo nulla anche perchè siamo state sempre INSIEME!non ci siamo divise MAI!!
    Cmq purtroppo NON CI SI PUO’ FIDARE DI NESSUNO e in giro c’è molta gente superficiale che giudica solo per l’apparenza!!!

  92. Emanuele Cipolla Says:

    newyorker01: Mi inserisco nei commenti solo per segnalarti che anche se hai modificato il titolo del post, la parola che hai rimosso resta nel permalink del post (oltre che nel corpo dello stesso); prova a dare un’occhiata.

  93. stronzi Says:

    fate cagare figli di puttana……….le vostre madri lo sono non questa povera ragazza……………….

  94. gianni Says:

    una cosa la dovete capire, lei ci è uscita assieme dal pub, si voleva far scopare nel culo dal gordo….

  95. gianni Says:

    mamma che roba

  96. Gianluca Says:

    che vergogna!!! ormai essere una ragazza è diventato veramente un problema… e dopo che una di esse è stata uccisa barbaramente c’è anche chi riesce ad insultarla! certe bestie dovrebbero soffrire per l’eternità! un pensiero per fede.

  97. gattoselvetico Says:

    Ogni volta che vedo quel viso pulito e sorridente in tv mi piange il cuore.Una ragazza di vent’anni non può fare una fine simile spero che una volta tanto si faccia luce su una vicenda iquietante e chi ha commesso un simile delitto paghi.riposa in pace angelo federica

  98. gianni Says:

    viso pulito e sorridente… cosa ci è andata a fare nella patria della droga sesso e sballo?
    brava ragazza… perchè è uscita beata e felice dal pub con il gordo?

  99. veneziano Says:

    Peccato non punirlo con la cosa più importante: la vita!!!Lo so, non è bello dirlo ma se le leggi nella maggior parte del mondo fossero uguali per tutti e drasticamente severe, “forse” queste cose non succederebbero.Speriamo che lassù federica non soffra più…

  100. Gianluca Says:

    gianni ma stai zitto che è meglio!!! perchè se una ragazza va a lloret de mar deve essere catalogata come una poco di buono???

  101. annamaria Says:

    io sono d’accordo con antimoralista

    violenza e omicidi non hanno MAI una giustificazione, ma è altrettanto vero che per due ragazze di 20 anni andarsene in vacanza per finire in spiaggi con degli sconosciuti dopo un giorno è svilente.

    Non è questione di essere moralisti, ma questione di sapere che due ragazze che vanno in un posto del genere,l’amica che se ne finisce in spiaggia col primo che capita, dai ragazzi, secondo voi questo non è andarsela a cercare? non è essere persone poco serie?
    secondo me si.
    Lasciamole fare ai disumani e ai ragazzetti queste robe, siete donne,siete ragazze!abbiate rispetto di voi stesse!

    e lo dico anche per tutte quelle che vedi la sera ubriache marce fare le sceme con chiunque.

    Non si fa così.

    I bruti sono sempre esistiti, ma è anche vero che qualche volta te la vai a cercare

  102. gianni Says:

    brava annamaria questo è un ragionamento serio. se diciamo sempre era una brava ragazza era qui era la ne sentiremo ancora molte di queste storie

  103. glaeken Says:

    100% con annamaria

  104. Marco Says:

    Seconso me è vero, in parte, quello che dice Annamaria, ma dico a Gianni di esprimersi in manier diversa, di avere maggiore rispetto nei confronti di tutti: di Federica, dei sui genitori, dei sui amici, e dei lettori di questo blog. le cose si posso e dovono dire, ma con le dovute maniere.

  105. laura Says:

    sconvolta da come di fronte al peggior abuso dell’uomo su un suo simile vi siano persone pronte a puntare il dito contro la vittima. Per anni ho dovuto prendere la metropolitana di notte per motivi lavorativi. Facce losche ce ne erano eccome. Se mi fosse accaduto qualcosa, sicuramente sarebbe stato detto che lavoravo di notte come le puttane e come le puttane prendevo l’ultima metropolitana per tornare a casa. Bene, vi rispondo che qui, nella mia zona, di prostitute ne son state uccise varie e la cosa peggiore è dimenticare che siano PERSONE e colpevolizzarle come fossero bestie. Le bestie sono loro, gli assassini. La bestia è chi ha abusato di Federica, chi l’ha uccisa. E di fronte a questo scempio bestie sono quanti dicono che Federica se l’è cercata. Federica, nella sua ingenuità da ventenne, cercava l’emozione, cercava il divertimento, voleva volare e, immagino, vivere una vacanza indimenticabile. Federica cercava la vita, non la morte. Chi ha cercato la morte per lei è stato il suo assassino ed è a lui che bisognerebbe rivolgere ogni parola di disprezzo. Di lui, che non ha esitato a lasciare il suo corpo in un prato, coperto da foglie, neanche fosse un sacco di immondizia, che non ha avuto nemmeno il coraggio e la coscienza di costituirsi, di lui a cui mancano tutti i fondamentali per essere chiamato uomo, che è un essere tanto insulso da non riuscire a conquistare una donna, ma dover ricorrere alla violenza, solo su di lui bisognerebbe gridare “vergogna”. cara Annamaria, cari utenti che scrivete. Non dite se l’eè cercata, prima o poi capita a tutti di trovarsi a camminare di notte da soli per una città. Si può arrivare a casa tardi in treno, si può rincasare da una serata con amici e fare un pezzo da soli, a piedi. Potreste essere voi, o le vostre figlie. Che direste se vi rispondessero “ve la siete cercata?”

  106. LUDOVICA Says:

    ANNAMARIA!! Scusa, ma che cosa stai dicendo?? Mi dispiace che ci sia ancora gente che la pensi come te…parli come quelli che giustificano gli stupratori che si trovano di fronte a una ragazza che esce in minigonna…siamo tutti bravi a giudicare…vorrei vedere quante volte puoi aver fatto un gesto ingenuo come quello che ha fatto federica-purtroppo si è allontanata con la persona sbagliata! Pensa due volte prima di fare stupidi moralismi!!
    P.S. Spero che Gianni stesse scherzando; altrimenti, vergognati.
    Probabilmente starò anche sbagliando a commentare i vostri pensieri…così farò leggere anche ad altre persone queste follie.E spero solamente che queste si indignino come me.

  107. Effe82 Says:

    Scusa, ma che senso ha questa roba?

    Potrei capire intitolare un post al ricordo di una ragazza che è stata solo più sfortunata di una qualsiasi delle nostre amiche, ma che senso ha fare un post come questo, che con il nativo proposito di denigrare bestie senza senso, finisce per dare visibilità a qualcosa di schifoso, come il nome di una ragazza morta accostato a una parola come quella?

    L’unica cosa che hai ottenuto, è che su Google, ora, il terzo riferimento che si trova ricercando le parole “federica squarise” è la tua pagina; così chi, come me, ha digitato quel nome e quel cognome per sapere se ci sono novità sulle indagini, si è trovato di fronte quelle tre parole in grassetto, che sembrano un ulteriore dileggio e insulto all’onorabilità di Federica.

    Se davvero vuoi onorare la memoria di Federica, cancella questo post, per piacere; te lo dice uno che, fosse per lui, applicherebbe l’analisi costi-benefici fino all’extrema ratio per bestie come i violentatori di donne, che non dovrebbero neanche poter usufruire di pane, acqua e minimi servizi vitali.

  108. irene Says:

    immagino la madre di Federica che legge che sua figlia,la luce dei suoi occhi viene considerata una prostituta. Lei nn lo era,voleva solo visitare la Costa Brava,dove anche io sono stata a febbraio e stare con gli amici. e invece a trovato la morte,quindi un pò di rispetto per una che ha fatto quella fine,con un cadavere che descrivere ributtante per le ferite è un eufemismo. Ci restano le sue foto e credo che saranno le uniche cose che i genitori conserveranno,mentre il cadavere ella loro creatura viene portato via. Aveva solo 23 anni e tanta voglia di viaggiare.

  109. Ele Says:

    Beh non mi stupisco più di nulla, siamo in italia -.-

    Ciao Fede..

  110. guido Says:

    Una preghiera per Federica, una preghiera per la sua famiglia.

  111. giannico Says:

    non te la prendere, certi uomini sono convinti che le puttane sono quelle che la danno a tutti meno che a loro

  112. FRANCESCO Says:

    UNA SOLA COSA.RIPOSA IN PACE PICCOLA PRINCIPESSA.QUANDO CI SENTIREMO UN PO’ GIU’ CI BASTERA’ GLI OCCHI AL CIELO E TROVEREMO IL TUO SPLENDIDO VISO, I TUO OCCHI STUPENDI E IL TUO SORRISO BELLISSIMO CHE CI DARA’ FORZA.ORA GODITI LE VACANZE DA LASSU’.ANCHE SE SARANNO VACANZE PER SEMPRE.TI VOGLIO BENE ANCHE SE NON TI CONOSCO.BACI FRA

  113. FRANCESCO Says:

    SCUSATE SE VE LO DICO.CHI SCRIVE CATTIVERIE SU FEDERICA E’ UN EMERITO COGLIONE.E SE HA QUALKOSA DA DIRE SU FEDERICA DI MALE ME LO VENGA A DIRE DI PERSONA CHE GLI SPACCO IL CULO!.FEDERICA NON MERITA COMMENTI COME QUEGLI STRONZI.NON VOGLIO ESSERE VOLGARE.MA DAVVERO C’E GENTE MALATA IN GIRO!

  114. FRANCESCO Says:

    IO PROMETTO SOLO UNA COSA.IN QUALSIASI CARCERE SIA, PURE IN CAPO AL MONDO, SEMMAI DOVESSE SCONTARE LA PENA E DOVESSE USCIRE PRESTO GIURO CHE ASPETTO FUORI DALL CARCERE E APPENA ESCE LO AMMAZZO CON LE MIE STESSE MANI.

  115. LUCI 83 Says:

    chi ha scritto questa frase di m….. si deve solo vergognare fai veramente schifo pezzo di MERD…
    TUTTI UNITI PER IL PICCOLO ANGELO VOLATO IN CIELO SARAI SEMPRE NEI NOSTRI CUORI

  116. Marco Says:

    Mi rivolgo all’amministratore del blog. E’ possibile cancellare questo post?. Se digitando federica si vede l’aggettivo, allora si potrebbe anche toglierlo. Capisco che è una richiesta che può infastidire, qualcuno che non conosci ti chiede di eliminare dal tuo blog un messaggio è invasivo, ma faremmo tutti bella figura. Tutti, compresi quei cafoni, difficile giudicarli, che hanno espresso giudizi pesanti sulla ragazza. Pensiamo a lei e ai suoi cari. stanno già soffrendo troppo… http//:cirie.wordpress.com

  117. ARTsCOMMUNITY Says:

    (AGI/EFE) – Tarragona, 10 lug. – Victor Diaz Silva ha confessato di aver ucciso Federica Squarise. Lo riferiscono fonti della polizia municipale di Tarragona, la citta’ catalana dove e’ stato arrestato. Le stesse fonti riferiscono che Victor ‘El Gordo’ e’ stato fermato grazie alla segnalazione di un uomo che si e’ recato nel commissariato della polizia municipale nella strada centrale Pere Martell per segnalare di aver visto un giovane che corrispondeva alla descrizione del presunto killer di Federica.

  118. ARTsCOMMUNITY Says:

    (AGI/EFE) – Tarragona, 10 lug. – Victor Diaz Silva ha confessato di aver ucciso Federica Squarise. Lo riferiscono fonti della polizia municipale di Tarragona, la citta’ catalana dove e’ stato arrestato. Le stesse fonti riferiscono che Victor ‘El Gordo’ e’ stato fermato grazie alla segnalazione di un uomo che si e’ recato nel commissariato della polizia municipale nella strada centrale Pere Martell per segnalare di aver visto un giovane che corrispondeva alla descrizione del presunto killer di Federica.

    http://www.myspace.com/artscommunity

  119. Jan Says:

    basta con sta storia dei tempi del fascismo. come cazzo è che ogni tanto qualcuno se ne esce ancora con sta frase? ai tempi del fascismo le donne non potevano certo uscire la sera, andarsene in discoteca, divertirsi. anzi nella maggior parte dei casi non potevano nemmeno avere un lavoro.erano una proprieta del padre finche vivevano in casa sua, poi si sposavano e diventavano proprieta del marito, e guai se pensavano di fare qualcos altro che non fosse spaccarsi la schiena nei lavori domestici o crescere i figli, futuri soldati di stirpe italica da mandare al macello.spero che il colpevole/i sia punito in modo esemplare, ma nel RISPETTO delle garanzie che gli stati democratici danno, anche ai peggiori criminali.

  120. Top Posts « WordPress.com Says:

    […] Federica Squarise [image]poco fa ho trovato queste parole terribili e sconvolgenti tra i termini di ricerca che hanno portato oggi alcuni […] […]

  121. michele Says:

    chi da della puttana a questa ragazza non può essere considerato un essere umano!! io ho 25 anni sono stato a lloret del mar 2 anni fa, e sono circa 5 giorni che non riesco a togliermi dalla stessa questa povera ragazza! a pensare che alloggiava nell’albergo dove ho alloggiato io!!! sono rimasto nettamente sconvolto , lloret è un posto dove ci si diverte , ma le ragazze devono stare assolutamente attente a camminare da solo ,è un posto frequentatissimo e i pazzi in circolazione sono tanti! mi spiace ma sono daccordo con il papà di federica: chi l’ha uccisa deve fare la stessa fine , non può esistere perdono!!!!!! federica angelo innocente

  122. martello Says:

    Federica santa subito, cosi la finiamo qui!

  123. newyorker Says:

    Cari amici, ad essere sincero non mi aspettavo proprio una reazione del genere alle due righe che mi sono sentito in dovere di scrivere in difesa di Federica che già molti bollavano frettolosamente come una ragazza dalle facili abitudini.
    Molti di voi hanno colto il mio impegno e mi hanno affiancato nel combattere o almeno contrastare la mente bigotta di certa gente, altri, una strettissima minoranza, hanno sparato a zero sul pianista senza neanche leggere un rigo del mio post e altri ancora, non più di un paio di persone, hanno giustificato certe barbare reazioni, cioè l’omicidio o lo stupro, perchè “provocate”.
    Un altro ha sentenziato addirittura che avremmo fatto meglio a stare zitti come a dire, voltiamoci dall’altra parte e lasciamo che i violenti continuino i loro stupri, i loro omicidi contro ragazze inermi.
    Dovrei essere sconcertato e spaventato da tanto clamore , tutt’altro.
    Riscontro infatti una larga maggioranza che, dopo aver letto ciò che scrivevo, si è espressa con intelligenza ed equilibrio e soltanto uno sparuto gruppo di facinorosi si è scagliato senza sapere nè come nè perchè contro le mie parole.
    Quindi, se le proporzioni sono queste, c’è ancora speranza in un mondo migliore, lo stesso in cui credeva sicuramente anche Federica.
    Con ciò, credo si sia detto abbastanza sulla povera e sfortunata ragazza.
    Non so come si fa ma cercherò ora di bloccare i commenti, non servono più a nulla.
    Riflettiamoci sopra e auguriamo al suo assassino la massima pena possibile prevista dalla legge.
    Grazie a tutti.

I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: