ed io pago…….

una delle cose che non ho mai potuto nè voluto sopportare è quella della “separazione di cassa” tra due coniugi.

Ne scrivo perchè l’altra sera, parlando con l’ennesima coppia di amici sposata del più e del meno, è venuto fuori che degli stipendi non ne fanno un conto comune ma separato e mentre uno paga la luce, il gas o il telefono, l’altro provvede alla spesa al supermercato o ai libri scolastici o alla retta universitaria.

Non so se tra voi ci sia questa abitudine, non vorrei toccare la vostra suscettibilità ma lo devo dire comunque: trovo molto squallido e terra terra fare i conti della serva in famiglia.

A volte litigano perfino se ci sono dei conti extra tipo l’ICI o il canone RAI per non parlare dell’imbarazzo al ristorante o al cinema.

Paghi tu o pago io? Ma come! io ieri ho pagato il gelato!!!

Storie di ordinaria follia.

Io e mia moglie abbiamo lo stesso conto corrente a doppia firma e, a parte le spese vive per un piacevole soggiorno su questa terra, quando uno ha bisogno di dinero fresco attinge a piene mani (bucate).

Datemi retta, si vive meglio e con più soddisfazione.

56 Risposte to “ed io pago…….”

  1. ilgambero Says:

    Ci devo riflettere un attimo, poi mi rifaccio viva!

  2. nelsoncocker Says:

    In passato mi son battuta per la gestione separata. Ma non era l’unica cosa insana della relazione!!!!
    Penso che la cosa più giusta sia mettere assieme le entrate, pagare tutto l’indispensabile e dividere il restante.

  3. Miskappa Says:

    Ciao New!
    La penso assolutamente come te: che tristezza il paga tu ché io ho pagato ieri. Ho visto coppie litigare addirittura sulle sigarette, tipo “Mi dai una sigaretta?” “Ma non hai le tue?” Orrore!!!!
    Noi abbiamo conti separati, per ragioni puramente fiscali. Io adotto questa tecnica: faccio pagare tutto a mio marito, ché a lui piace tanto. Quando i suoi soldini finiscono, libero accesso al mio conto, sul quale ha la firma e libertà assoluta. A volte mi fa restare senza ‘na lira, ma chissene. A volte, invece, i soldini restano, ed allora ci compriamo o facciamo quello che più ci piace.
    Non mi ha mai spaventata restare senza denaro.
    Sono stata davvero poverissima nella mia lunga vita e non ho un brutto ricordo di quel periodo, forse perchè ero giovane. Sarò scontata, ma oggi mi basta davvero la salute e ‘n par de scarpe nove, ché adoro le scarpe…

  4. pourquoiécrivezvous Says:

    si, è squallido, pero’ come dici tu è diventato di uso comune; alla base c’è lo squallore della coppia, che, altrimenti dovrebbe avere discussioni a non finire sull’uso fatto del denaro: il che sarebbe peggio che separare i conti.

  5. laprofumiera Says:

    io sono in linea di massima per la gestione comune… odio fare le pulci sulle spese, con il fidanzato, ma anche genitori e amigi. pago e basta se devo e il più delle volte mi fa pure piacere!

    passa sul mio blog c’è un invito per te…

  6. brix63 Says:

    pure per me i conti separati sono tristerrimi…
    qui cassa comune: finché durano ok, quando son finiti si tira la cinghia fino a fine mese, ma MAI discussioni, per carità…

  7. roselia Says:

    ciao new!
    quando ero sposata le entrate confluivano sullo stesso conto….prendo io che prendi tu e andava bene poi quando ci siam separati ha preso tutto lui!🙄 (spallucce) è passato tanto tempo…ora come ora sono favorevole ai conti separati..
    buona settimana!🙂

  8. emma Says:

    sono quella che paga, senza recriminare però, sono dell’avviso che chi può paga, senza fare conti.
    ogni tanto un regaluccio però farebbe piacere, ma se lo dico rovino la spontaneità e la sorpresa, quindi sto zitta.
    il conto comune esiste, ma è comune per modo di dire.
    separazioni no grazie.

  9. newyorker Says:

    oggi non sono in salute…mal di gola e raffreddore…ahhhh sto tempo!!!

    gambero, accidenti, non pensavo di essere stato così impegnativo co’ sto post, ti aspetto
    nelson, il restante? e che resta ? que reste-t- il des nos amours….
    miskappa, ma infatti, non ha senso
    barbara, discussioni sul come si spende il patrimonio non ce ne sono..basta avere giudizio, insomma… a meno che non decida di cambiare macchina, allora sì che ci sono discussioni😉
    profumiera, e quando pilotino decide di cambiar moto? grazie dell’invito ma…
    brix, esatto, e poi che noia fare i conti!
    roselia, beh…questo è un altro discorso😉
    emma, bene, anche tu sei d’accordo…strano

  10. arwen_h Says:

    col mio ragazzo per ora dividiamo tutto, ma viviamo ognuno a casa sua. pero’ la cassa comune la facciamo pure quando andiamo in vacanza, altrimenti sai che litigate e che casino! gli sfizi personali ognuno se li paga per i cavoli suoi, ma x casa, hotel, benzina ecc si paga insieme🙂 e’ anche piu’ bello cosi!

  11. Graziano Says:

    Grazie per i complimenti, che ricambio!

  12. xeena Says:

    Pure io tutto in comune ma la tua non l’avevo mai sentita….penso che ci siano pro e contro, l’importante é arrivarci a fine mese senza scannarsi, cosa non facile.
    Ciao buon inizio.

  13. lisa72 Says:

    Quando lavoravo prima di sposarci aprimmo il conto insieme per metter via i soldi per il matrimonio e varie: il conto è rimaste in comune e anche se adesso di solito le entrate sono solo sue io ho accesso senza controllo alle spese…🙂
    Un caro abbraccio e bentornato!🙂 Lisa

  14. newyorker Says:

    arwenh, certo che è più bello e non solo…
    graziano, sta in campana che ti ho inserito nei miei amici del 3° tipo…..
    xeena, non vedo i contro ma solo pro…cos’è che non hai mai sentito?
    lisa, bentornata anche a te, hai quindi sposato un uomo generoso ma anche intelligente😉

  15. xeena Says:

    Che marito paga una cosa e la moglie un’altra, questa mi era nuova…é follia.
    Qui piove dolcemente di quella che ti spacca le ovaie tutto il giorno (cmq 11° a BZ) in montagna nevicherá di sicuro.
    Buon pranzo Roma a che ora se magná da voi😉

  16. Miskappa Says:

    Povero caro, lo vedi che succede a fare lo spavaldo?
    Vattene a casa, va’….e curati.
    Bacio….

  17. newyorker Says:

    csè, attenta alle ovaie!!! fra un’ora o poco più se magna!! ho fatto un sughetto alla puttanesca da pauraaaaaa😉
    miskappa, a casa? mai!!! odio quando sto poco bene rifugiarmi in casa…e poi mio figlio mi caccerebbe! ahhhhh che bello avere dei figli!

  18. spiritofstluis Says:

    dopo un po’ di tempo ci ritroviamo d’accordo.
    Mi sembra una cosa tristissima, ora che non sono ancora sposato le spese vengono comunque gestite insieme senza troppi problemi.

  19. Sara Says:

    Posso attingere anch’io?😉

  20. alicesu Says:

    tante unioni poi finiscono.
    Meglio avere due conti e mettere i nomi sui libri: non si sa mai!

  21. Cristy Says:

    Sono assolutamente d’accordo con te! Anch’io condivido tutto con mio marito, stipendi, spese etc etc. E non c’e’ nessun tipo di problema! Credo che chi tenga i conti separati possa essere segno di sfiducia, va bene pero’ nel caso uno dei due abbia le mani bucate! E per sentito dire ce ne sono tanti tanti ( guarda quelli che hanno il vizio del gioco o le donne che spendono tutto in shopping ) Chi lo fa probabilmente ha qualche motivo importante. Ciao Cristy

  22. Warp9 Says:

    @NY: Sono completamente d’accordo con te.

    @alicesu: bella fiducia sul rapporto di coppia.
    Se la mettiamo su questo piano allora tanto vale non mettersi neanche insieme.
    E poi, se uno dei due dovesse perdere il lavoro ?
    Chiede un prestito all’altra metà o si ritira a vita monastica ?😉

  23. xeena Says:

    Quando farai gnocchi di semolino e saltimbocca….chiama virtualmente me li magno pure io😉 T’ho detto che il mio nonno era chef (negli anni 30 circa) all’hotel Excelsior lí da te.

  24. Miskappa Says:

    Ti lancio il guanto della sfida all’arma bianca,gaglioffo.Spada o forchetta? La puttanesca da paura la faccio solo io!

  25. Oscar Ferrari Says:

    Non credo ci sino regole fisse, ognuno fa come gli pare. A volte l´indipendenza economia dal partner è un vantaggio a volte no

  26. demi4jesus Says:

    Se ci si ama certe cose non hanno una grande rilevanza, tutto diventa di tutti e due, i soldi, le gioie, i guai, le bollette da pagare…
    Io sono per le entrate in comune basta che ognuno mantenga la propria indipendenza (nel senso che ognuno sia libero di attingere secondo le sue necessità) e riesca a vivere tranquillamente i propri interessi.

  27. newyorker Says:

    spirito, bene
    sara, con quell’occhione puoi chiedere ciò che vuoi!
    alicesu, addirittura i libri? non ci avevo pensato
    cristy, lo penso anch’io
    warpy, ok
    xeena, no che non me l’avevi detto! conosco l’Excelsior, e chi non lo conosce?
    miskappa, non credo…
    oscar, non avevo mai letto un tuo commento così conformista😉
    demi4, ma certo

  28. principasticcio Says:

    Sono perfettamente d’accordo, anche se ancora non ho avuto modo di sperimentare la cosa!😉
    Anche io a favore dello stesso conto corrente a doppia firma (specie se lui guadagna di più!), come del resto fanno i miei genitori.

    PS: Non cantare vittoria troppo presto!🙂

  29. melania Says:

    Argomento che scotta in questo momento.
    Conto comune, sempre. Spendendo sempre “troppo” entrambi.
    Ancora, nonostante tutto, ce l’abbiamo in comune.
    Una delle tante cose burocratiche che devo risolvere.
    Che odio risolvere.

  30. melania Says:

    Sì, molto, molto veloce

  31. Nausicaa Says:

    Sono pienamente d’accordo cn te, conto comune a doppia firma!

  32. ilgambero Says:

    Hmm…hm…hmm…
    Ebbene io sono favorevole ai conti separati. Forse non e’ giusto (infatti mio marito disapprova), ma e’ piu’ forte di me. Ripensandoci, cosi’ facevano e fanno tuttora i miei genitori, sara’ una malattia di casa🙂
    Pero’ devo ammettere che mi hai messa in crisi co’ sto post!!!!!!!!

  33. pxarcobaleno Says:

    Vita in comune, responsabilità in comune, gioie in comune, dolori in comune, conto…IN COMUNE!!!
    Ciao!
    Px.

  34. precaria Says:

    se dovessi concedere il mio conto corrente a K sarei al verde in una settimana…no conti separati rigorosamente…almeno per adesso

  35. salvatorepiroddi Says:

    Io non conto…..no Comment.
    Ciao New, il salone del mobile ha infiammato i miei pensieri……….i bagni questa volta erano veramente stimolanti……..innovazioni e design puro……New.
    Salvatore.

  36. jimbao Says:

    Salve architetto! Voto per il conto comune, anche se conosco le esperienze di un paio amiche prosciugate da mariti infami!

  37. ilgambero Says:

    a proposito BUONA GUARIGIONE!

  38. Uyulala Says:

    Mai fatto l’esperienza. Col mio 1° marito lui lavorava e io no, col 2° marito io lavoro e lui no.

    Son favorevole ai conti separati però, sebbene sia dell’avviso che ci debba essere un conto comune per le spese comuni. Ne ho sentite davvero troppe riguardo a conti svuotati da uno dei coniugi che vuole lasciare l’altro.

  39. enrico Says:

    …..e io pago. Anche perchè a lavorare in proporzione sono più io che mia moglie e credo sia giusto così

  40. clementinaolga Says:

    mmm……la divisione del soldo pare comunque una grana.
    io poi non sono sposata, per cui da un giorno all’altro potrei essere con una valigia senza un tetto!!! meglio che righi dritto!!!:-)

  41. Valeria Says:

    d’accordissimo con te.
    eppure vedo tanta gente stare insieme da decenni e avere la gestione separata delle finanze con le storie del paghi tu, no pago io.
    Gna posso fa’.

  42. Valeria Says:

    e poi, che ce volemo divide’?
    gia’ so’ ddue lire…….

  43. newyorker Says:

    hi all…..non sto ancora bene…ieri sera ero a pezzi, oggi un pò meno…avevo 37 e 2, poco direte voi, ebbene io già a 37 stramazzo al suolo…fuori il tempo è ancora incennato, due palleeeeeeeeeeeeeee….finirà prima o poi sta storia!!!

    princi, furbette quando dite meglio conto in comune se lui guadagna di più😉
    melania, beh sistemare un conto in comune dopo una separazione non è piacevole….ma tutte a te capitano????
    nausica, così mi piaci!!! decisa e risoluta
    gambero, ripeto, un conto in comune evita un sacco di grane e storie…grazie per gli auguri di pronta guarigione, sono andati a segno
    pxarcobaleno, matrimonio in comune o in chiesa?
    precaria, in certi casi è meglio separato😉
    salvatore, salvaci tu
    jimbao, mariti troppo spendaccioni, questo è il pericolo….ovvio che il post si riferisce a coppie serie con senso di responsabilità
    uyulala, ehhh già, la mia non è certo una regola…troppi farfalloni in giro
    enrico, siamo d’accordo e penso lo sia anche tua moglie😉
    clementina, benvenuta tra noi, quando non si è sposati il discorso cambia…lascerei comunque una fetta di soldi in cassa comune
    valeria, le conosco anch’io sennò come avrei potuto scrivere questo post? avere solo due lire può facilitare di molto la divisione😉

  44. misia Says:

    architetto buongiorno!
    mi perdona se le confesso che non ho lett il post??
    vado di frettaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.
    buon martedi

  45. newyorker Says:

    ciao misia, chissirivede!!! certo che ti perdono, l’importante è averti reincontrata!!! non so manco che fine hai fatto😦

  46. melania Says:

    Ancora colpito dai mali di stagione, caro New?
    Anche per me 37.2 è da stare male.
    Che tempaccio… ma non avevi visto le rondini?

  47. francesca Says:

    sono con te, però questo è il risultato di un matrimonio felice e… d’amore…e d’accordo🙂
    Mi piace come lo dici. Ciao new, altro punto! (ne stai accumulando parecchi ultimamente)🙂

  48. newyorker Says:

    melania, mi sento uno straccio ma tengo duro
    francesca, che si vince coi punti? una caffettiera? ;

  49. brix63 Says:

    della serie “mal comune mezzo gaudio”…. me so ammalata puro io e mo’ c’ho er febbrone!!!

  50. newyorker Says:

    ahahah brix, mi dispiace!

  51. titty Says:

    probabilmente se dovessi sposarmi un girono aprirei un conto con mio marito…vi dirò quando succederà…!!!😀 p.s. visto che belle le terme..!!!!

  52. newyorker Says:

    titty, sei ancora signorina???? wow!!! sì che le ho viste le terme…..

  53. brix63 Says:

    me sento no straccetto…… cough cough cough!

  54. newyorker Says:

    pat pat brix…. io sto decisamente meglio, al 70%….. ho un fisico d’acciao!!! un bacino di pronta guarigione…a milàn l’è dura, sii forte

  55. brix63 Says:

    ce provo!!! un bacio anche a te

  56. francesca Says:

    no, un monopattino così ce circoli per centro pure con ztl

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: