non sapevo che votassero anche i tacchini

nel tempo ho imparato a contare fino a dieci prima di rispondere, specialmente se l’argomento o la situazione cui devo far fronte hanno provocato in me un certo malessere e disagio.

Ecco quindi perchè ieri ho pubblicato un post fuori dagli “schemi”, lontano da qualsiasi impulso verbale violento che avrebbe soltanto portato nebbia e confusione alle mie riflessioni. E poi ancor oggi tutta WordPress rimbomba ancora di lacrime e sangue da una parte e spumante e canti dall’altra.

Cara Nelsoncoker, mi devi quindi scusare se ieri ho preferito annoiarvi parlandovi di cravatte. A stento ho trattenuto la mia delusione non politica ma culturale, il che è molto peggio, sugli esiti delle “elezioni” ma oggi, anche perchè da te stimolato, non posso più trattenermi.

La delusione è soprattutto culturale dicevo e questo mi preoccupa molto perchè chi ha vinto è l’ignoranza generale di questo nostro Paese, una volta culla della cultura mondiale.

Dare il voto ad un nano che fa di Mangano un martire e di Dell’Utri un eroe e che verrà di nuovo eletto come nostro rappresentante al Governo, ad un nano che tramite Previti rubò la villa di Arcore ad una bambina rimasta orfana, ad un nano che condona tutto ciò che si può condonare, che fa scrivere ed approvare leggi che proteggano sè stesso e tutta la sua banda dall’illegalità, ad un nano che ha svuotato le casse dello Stato e che svuoterà ulteriormente, ad un nano che ha decuplicato il suo patrimonio finanziario familiare con le ruberie allo Stato e a noi italiani, ad un nano che ha conquistato milioni di voti con telefilm e canzonette e altri programmi demenziali e tanto altro ancora…. è quanto di più volgare possa umanamente accadere.

Ma ciò che mi sorprende ancor di più è che da Napoli in giù continuano a votarlo in  massa insieme alla Lega, due partiti che hanno scavato e continuano a scavare un solco sempre più profondo tra il nord e il sud. La disoccupazione ha portato alla fame ed alla disperazione tutta l’Italia meridionale e loro ringraziano, acclamandolo nelle piazze abboccando alle sue promesse ballerine come le sue letterine e veline.

Ottenere la maggioranza in tutto il sud non può che palesare complicità con la mafia, la camorra, la ‘ndrangheta. Sul ponte di Messina, sono pronti a spolparsi per ottenere gli appalti (vi dice niente il nome Impregilo?). Forse prima del ponte sarebbe stato il caso di ultimare un’autostrada degna di questo nome da Salerno in giù o, ancor meglio, dare casa ai terremotati che vivono in baracche da 40 anni!!

Unica consolazione: d’ora in avanti non dovremo più ascoltare dieci, cento volte al giorno quel formaggino di Bonaiuti che come una bufala alla diossina ci ha sempre ricordato che “il governo Prodi è alla frutta e deve dimettersi”.

40 Risposte to “non sapevo che votassero anche i tacchini”

  1. precaria Says:

    che tristezza caro mio, che tristezza.

  2. roselia Says:

    deprimente oggi più di ieri…

  3. spiritofstluis Says:

    mi sembra che stai ragionando un po’ a luoghi comuni…
    Io, come già sai, ho votato PDL e potrei tirare fuori una marea di luoghi comuni sui Radicali, su DiPietro sullo stesso Veltroni.
    Ho votato a destra perchè i loro discorsi (sia di Berlusconi che della Lega) sono più vicini ai miei bisogni; prova a chiederti perchè il PD ha perso? perche la SA non esiste più?

  4. newyorker Says:

    precaria, roselia, preghiamo….
    spirito, chiamare luoghi comuni furti e complicità e illegalità provati e comprovati, caro spirito mi sembra una forzatura gratuita…il PD non ha perso, ricorda che all’interno del PDL c’era quel furbetto di Fini e di tutti i suoi seguaci, senza i loro voti il PDL scompariva …..perchè è sparita la sinistra? perchè non ha promesso mari e monti che poi non manterrà😉

  5. nelsoncocker Says:

    eheheehhe chi ha i capelli bianchi conta fino a 10 e poi se ne esce con qualcosa di gran classe!
    Vorrei che TUTTI potessero leggere questo post, e anche altri. Sarebbe stato bello se in un programma di governo avesse previsto internet gratis. Ma è evidente che è meglio rincitrullire che erudire…
    Grazie di questo caffè mattutino. Ottimo!

  6. newyorker Says:

    nelson, lieto di aver recuperato stima, fiducia e credibilità😉

  7. spiritofstluis Says:

    Ottenere la maggioranza in tutto il sud non può che palesare complicità con la mafia, la camorra, la ‘ndrangheta

    questo è un luogo comune…
    Il PD è formato da margherita DS e Radicali somma i voti nel 2006 e scoprirai che sono gli stessi del 2008

  8. newyorker Says:

    spirito, le complicità con la mafia sono state provate e condannate…..togli il 12% di AN dal PDL e abbiamo PD sopra del 4%, matematico no?

  9. Miskappa Says:

    Ho apprezzato lo spirito con il quale hai pubblicato il post di ieri.
    Quanto esponi oggi è condivisibilissimo. Mi permetto solo di aggiungere che le azioni della Impregilo sono schizzate su piazza affari, non appena si è saputo del successo schiacciante della banda del nano.
    L’ignoranza appartiene ai più mio caro,anche a quelli in perfetta buona fede. Per cui dovremmo smetterla anche noi, me per prima, di stare con il nasino all’insù e avvicinarci di più ai problemi reali delle persone e delle masse.

    Il discorso di chi vota secondo i propri bisogni personali mi fa perdere la trebisonda,vedi come sono pacata nella scelta dei termini?

  10. spiritofstluis Says:

    no non è matematica.
    Matematica è sommare i voti in valori assoluti; scoprirai che entrambi sono uguali al 2006.

    @ Miskappa quando voti cosa pensi? al bene dell’umanità?
    se così fosse allora tu conosci dove sta il bene in questo mondo, e se sai dov’è e non l’hai detto a tutto il mondo un po’ sei responsabile anche tu…

  11. newyorker Says:

    miskappa, se parlando di nasino all’insù ti riferisci alla sinistra sono d’accordo con te, ricordo che già nel ’68 si diceva che gli snob peggiori erano a sinistra…personalmente sono sempre stato vicino ai problemi reali comunque
    spirito, è inutile continuare a passarci la palla…ciò che dovevamo dire ce lo siam detto con civiltà e rispetto dell’altrui fede politica, quindi tutto ok, non cambierò certo idea, smetterei quindi qui il nostro dialogo che potrai, sempre nei limiti civili e rispettosi, tu come tutti gli altri, continuare con i nostri amici qui in casa mia😉

  12. Nausicaa Says:

    “Ottenere la maggioranza in tutto il sud non può che palesare complicità con la mafia, la camorra, la ‘ndrangheta.”
    Un pensiero che ho fatto anche io…difatti sul sito del Corriere la sera stessa di lunedì sn andata proprio a vedere qnt voti aveva ottenuti in alcuni posticini… Ebbene, a Casal Di Principe, paese del casertano che è terra di Camorra comandata dai Casalesi, il PDL ha vinto con circa il 74% dei voti!!!!!! Idem per Villa di Briano, sempre prov. di Caserta, altro paese poco tranquillo….poi vabbè c’è la Sicilia dove ha vinto anche la partita delle regionali…sn schifata!

  13. melania Says:

    Ci sono New, solo che oggi sono veramente infognata in un lavoro da chiudere.
    Ma ho letto e apprezzato molto il tuo post odierno.
    Perfettamente d’accordo. Anche io non ci ho scritto su niente, se non commentando di qua e di là nei post che sono stati postati per l’occasione o nei blog di persone amiche e con le quali condividiamo molti pensieri.
    E’ un momento molto triste, che dà da pensare e da riflettere.
    Non sarà sufficiente piangere e lamentarsi. Come dice giustamente Anna dovremo guardare con occhio più critico (auto-critico).

  14. brix63 Says:

    caro Newyorker, anche per me la delusione è stata più che altro culturale ed umana. Perché si possono perdere le elezioni con un avversario degno e non sentirsi sconfitti. Ma perderle con uno che fa dell’illegalità una bandiera è una tragedia, che va ben oltre la sconfitta personale. Ha vinto l’ignoranza ed il pressapochismo. La scuola, la sanità ed l’ordinamento giuridico italiano, un tempo apprezzati in tutto il mondo, verranno definitivamente abbassati a livelli che nemmeno il terzomondo (il quale però, poverino, non ne ha colpa)
    Povera Italia, davvero.

  15. ilgambero Says:

    Io posso solo aggiungere, e la notizia e’ di ieri, che lo psiconano incontrera’ la prossima settimana il suo caro amico Putin per discutere di Alitalia. Infatti Putin e’ mooolto interessato a comprare la nostra compagnia di bandiera.
    2+2 fa 4. Mi pare logico, no?

    p.s. sono giorni che mi arrovello il cervello e vi confesso che me la vivo male e dormo anche male. Lo so che ormai non c’e’ niente da fare, ma anche il non fare niente non va bene. Penso che il PD ha ora il dovere di fare una buona, civile e costruttiva opposizione controllando l’operato del nuovo governo.

  16. principasticcio Says:

    E come non sottoscrivere tutto quello che dici?
    Quanto al ponte, io non sono contraria a priori. Ma prima lo svincolo autostradale Giostra-Annunziata a Messina (senza il quale il ponte non ha senso! è stato iniziato, finanziato, appaltato e incompiuto dal lontano 1997), prima la Salerno-Reggio Calabria (un cantiere a cielo aperto, limitato per la maggior parte del proprio percorso ad una corsia per senso di marcia e a un limite di velocità di 60km/h), prima le strade, prima le case.
    Tutto questo denaro si dovrebbe utilizzare per rendere più efficienti le infrastrutture del sud Italia. Allo stato attuale la sua realizzazione è del tutto inutile perché non sono presenti strutture all’altezza quali autostrade e ferrovie (a doppio binario) per poterlo raggiungere!
    Ma è ovvio che ci sono troppi interessi in gioco.
    Ti chiedi perché al sud hanno votato in massa per lui?
    La risposta è semplice, amara nella sua disarmante semplicità.

  17. salvatorepiroddi Says:

    Cazzo……non ho tempo ripasso volentieri più tardi.
    Ciao New, Salvatore

  18. evacontroeva Says:

    questo post mi ha gasata parecchio….bravo NY

  19. melania Says:

    Non esattamente, New. Ma qualcosa di impegnativo. E sono anche dovuta an dare in banca (quanto odio la burocrazia e quanto ne dovrò ancora vedere…)

  20. brix63 Says:

    newyorker, ma che hai cancellato un mio commento a questo post? ne avevo scritti due (vicini fra loro, a distanza di pochi minuti) e ne vedo uno solo…

  21. brix63 Says:

    “gnente, s’è perzo propio!”, cmq vieni a leggere il blog di valeriascrive, c’è un’illuminato che ci sta spiegando la vera storia del fascismo…
    (non so se ridere o piangere)

  22. newyorker Says:

    nausica, è un pensiero-constatazione che fanno tutte le persone sensate
    melania, devono non dobbiamo, di criticità noi ne abbiamo messa abbastanza
    brix, pensa che al ministero della pubblica istruzione mi pare sia previsto bondi!!!
    gambero, penso che ne vedremo delle belle
    principasticciona, appunto, le infrastrutture…senza quelle a che serve sto ponte???
    salvatò, ok ti aspettiamo
    evacontrotutti, grazie!!
    brix2, mai cancellerei un tuo commento, te l’ho scritto, son poi passato da valeria…mi hai fatto leggere per un quarto d’ora quel matto di scusaunattimo, voglio l’indennità😉 , ciao brix non mollare!!

  23. francesca Says:

    io mi unisco al cuore di bertinotti che non è un nano ma un uomo di classe…ma una domanda mi sorge spontanea (essendo di origini anche siciliana oltre che tedesche e baracamendandomi ahimé tra l’essere tacciata come mafiosa o come nazista) il grande successo, oserei dire strepitoso, che ha avuto la lega Nord al Nord è anch’esso sintomo di mafia? AHH, allora i mafiosi non sono solo in Siciliae e soprattutto, nn sono solo siciliani!
    Un bacio new!😉

  24. lisa72 Says:

    Caro NY che dire? Qualcosa di diverso in Italia ci deve pur essere se persino la mia città à andata al ballottaggio per il sindaco e ti garantisco che non succede così spesso… E’ un dato positivo o negativo? Non lo so, io ancora non ho riflettuto abbastanza quindi mi astengo dal commentare oltre anche perchè devo capire prima un paio di altre cose..
    Il resto tutto ok, soltanto da adesso in poi sarò molto presa con i bimbi e le loro scuole e non garantisco più commenti quotidiani anche se la lettura pre-post caffè la farò sempre!
    Un abbraccio, Lisa

  25. pxarcobaleno Says:

    Un triste saluto.
    Px.

  26. lois lane Says:

    sob, sigh.😦

  27. pourquoiécrivezvous Says:

    caro newyorker, mi sembra, ancora una volta da quando ho il piacere di leggerti, di leggere i miei pensieri. Credo anch’io che il grande problema dell’Italia e degli italiani sia l’ignoranza, il fatto di non saper più discernere, non tanto il bene dal male, come afferma spiritofluis, ma di saper discernere tout court. Berlusconi è purtroppo il simbolo di un Paese che definire decaduto è un eufemismo bonario. Che era, come hai sottolineato molto acutamente, culla di civiltà e di cultura. Non lo è più. Da tanto tempo. E la cosa peggiore è che nessuno se ne accorge, e la gente vive o di passato morto e sepolto (il che non toglie nulla alla sua gloria, certo, ma rende ancora più triste il presente), o di finte glorie, per di più effimere (mi riferisco al calcio, e alla convinzione degli italiani di essere i più alla moda, quando in realtà questi sono proprio i segni esteriori del loro vuoto e della loro superficialità). Intendiamoci, ci sono degli italiani in gamba, che hanno senso di responsabilità, che sanno e hanno voglia di lavorare, che hanno una mentalità diversa, che hanno vedute più ampie, ma rimangono soffocati dall’ignoranza generale, da una società in cui si è radicato un modo di intendere la vita (truffaldino, approssimativo, e basato, ancora una volta, sull’ignoranza e l’arroganza) che non puo’ cambiare da un giorno all’altro. La cosa più sconfortante è che gli italiani stessi non vogliono che cambi. Si lamentano, ma di cosa? quando poi, sono sempre pronti a criticare e mai a fare uno sforzo, mai a essere solidali, mai a impegnarsi in qualcosa di duraturo.
    Personalmente non sono di coloro che si abbattono, pero’ come Orazio, non posso esimermi dal dire, di fronte a questo tipo di società italiana, “odi profanum vulgus et arceo”

  28. Irish Coffee Says:

    il contare fino a dieci è una cosa saggia
    sinceramente dopo tanta politica leggere un post sulle cravatte
    può solo far bene alla mente
    io adoro la cravatta🙂

  29. Uyulala Says:

    Son tornata domenica da una vacanza e mi sono fiondata a votare. Lunedì ero tutto il giorno al lavoro e alla sera mi sono piazzata qui su internet per seguire lo spoglio ed ho scoperto allora quello che stava succedendo. Ho perso la voglia di scrivere, mi son trovata con una ragnatela al posto delle sinapsi.

    Ciò che vivo come atroce non è tanto il fatto che vinca la destra piuttosto che la sinistra, in fondo non ha importanza. E’ atroce il fatto che gli italiani continuano a non rendersi conto delle gravissime conseguenze dell’essere governati da spregiudicati delinquenti.

    Non ho parole di compassione per i vinti. L’altro schieramento non aveva una grande dirittura morale, non aveva le stesse capacità mediatiche, non aveva fatto programmi in cui un taglio esplicito fosse riconoscibile. Avrei da parlare per anni per vomitare tutto quello che mi ha schifato della cosiddetta sinistra e non posso non comprendere i miei connazionali che hanno preferito votare un delinquente pluriindagato. Questo non toglie che io viva, però, nel terrore di veder precipitare l’Italia in un baratro da cui probabilmente non ne verrà più fuori.

  30. Oscar Ferrari Says:

    Se avesse vinto Veltroni, l´unica soddisfazione sarebbe stata il probabile (ma non sicuro) addio di Berlusconi alla politica. Io non mi sento di attribuire al berlusca tanta importanza,

  31. enrico Says:

    Due anni fa il numero dei tacchini era molto vicino a quello dei fan di Prodi. In questi due anni tanta gente di sinistra si è vista tradire. Il mondo operaio non mi pare fosse molto felice mentre il loro leader bertinotti se la spassava sulla poltrona massima della camera. I pacifisti idem. E così tanti altri che hanno creduto in una politica di sinistra ma hanno poi visto disilluso il loro sogno.

  32. Valeria Says:

    si, delusione culturale.
    enorme.
    me lo ha detto pure mio nonno nella seduta spiritica di ieri🙂

  33. newyorker Says:

    ‘giorno oll tugheder nao😉

    francesca, cia franci, come stai? la mafia, cara mia, è arrivata anche al nord ma in tempi di Europa (dis)Unita non ha santini e pizzetti nei cassetti ma la balalaica e il colbacco e non mi riferisco alla Lega ma a qualcosa di più preoccupante: alla Russia. Credi a me che sono un uomo di mondo😉
    lisa, son contento che il lavoro assorbirà il tempo che normalmente dedichi alla riflessione….ti farà bene uscire, divagare un pò, io son sempre qua comunque e ti aspetterò
    arcobaleno, un triste saluto anche a te ma non rassegnato, ci mancherebbe!!
    lois, GULP!
    barbara, vedi che quando ti impegni sei brava??? siamo in perfetta sintonia..ma fossi il mio alter ego francese
    irishcoffe, ed io adoro l’irish coffe ma con moderazione! felice di conoscerti!🙂
    uyulala, e chi li compatisce….boccaccia mia statti zitta!!!
    valeria, scusa un attimo valeria😉 ma che ci fai sveglia alle 3 e 36 di notte?

  34. Davvero? Says:

    Insomma, ma la pianti di pigliare per il culo i poveri utenti?
    Ti conosco dai tempi, meno sospetti, in cui inveivi, in modo abbastanza sciacallo, contro Veltroni dopo il terribile incidente nella metropolitana (ricordi kataweb?). Ho appena letto che a Rutelli il voto non lo darai.
    Ti spacci politicamente, almeno, per ciò che non sei (e non mi convincerei nemmeno vedessi la la tua scheda elettorale…sempre che tu abbia votato),
    Non è che sei manicno? Perchè sarebbe l’unica cosa che in te tende a sinistra.
    Ah, come mi piace commentarti, ogni tanto.
    Magari torno.

  35. newyorker Says:

    chi si rivede! caspita che memoria! ma allora qualcuno ogni tanto legge con attenzione quello che scrivo…..altrochè se ricordo quell’incidente, ne dissi di tutti i colori contro Veltroni e la sua amministrazione perchè anche se di sinistra ciò non vuol dire che non si debbano comunque denunciare inefficienza o negligenza qualunque sia l’appartenenza politica…a Rutelli non lo darò il voto perchè è molto poco credibile ed un voltagabbana, e stai attento che ciò non vuol dire che non voterò ma che anzi potrei anche votare qualcun altro poichè la fede in un partito è una cosa ma i fatti sono tutt’altra cosa ed io di solito non voto alla cieca o per fede come fanno a destra.
    Torna presto perchè magari riparlo dei SUV

  36. Davvero? Says:

    Basta che chiedi: eccomi!
    Su, su, suv, non prendertela, continua pure ad atteggiarti, tanto lo so che sei di destra…bastasse il voto a farti di sinistra…ma non è così.
    Mica ti vengo a cercare, è che è difficile non incrociarti perchè su qualsiasi blog capiti che ti trovo? Un tuo commento ‘piacione’ (proprio come definisci Rutelli, mi sa che siete parenti). Niente di male, perdinci, è che mi ti fa tornare in mente e allora mi scappa da ridere, cosa che assecondo venendoti a leggere.
    Ok, ora me ne vado, che tanto sono più intelligente, più spiritoso, più bravo, più bello, più dotato (che poi sono le cose che a quelli come te danno fastidio negli altri), lo sai. Più povero, questo si, ma si tratta solo di soldi.
    Ti lascio in pace, così pui continuare a catalogare i tuoi 3000 libri su anobii…beh, almeno cinque o sei li avrai letti…sai, a noi laureati tocca, ogni tanto, leggere, almeno per non dimenticare come si fa.
    (Non ti devo piacere per forza, eh? Di amici ne ho già: pochi, ma automuniti 8X8, che 4X4 non è più trendy)

  37. newyorker Says:

    ahahhaaanche su anobil m’hai tanato! no, non ne ho letto manco uno di quelli…li catalogavo solo per prendere in giro gli argomenti del giorno…ma se bazzichi anobil per capire cosa leggere ti consiglio io un bel libro ” Se li conosci li eviti” di Travaglio e Gomez, costa solo 14,60 euro, sei così povero da non potertelo permettere? non credo…….. due commenti in un giorno, non è che diventi piano piano un mio fan?
    ciao superman

  38. Davvero? Says:

    Eh, eh…te pareva, vecchia zimarra…ecco da dove attingi per le tue illuminanti analisi socio-politiche…
    Conosco, e non da ora Travaglio, nel mio caso, però, il suo libro non è stata l’unica lettura degli ultimi dieci anni.
    Ora che ci penso, come mai non figuri nell’elenco dei voltagabbana? Si sarà dimenticato…mah..
    Tanato una minchia…hai anche poca memoria, visto che ti sei scordato di averne accennato tu in un vecchio post,
    della fatica di dover caricare tutti quei tomi su anobii. Figurati se passo il mio tempo a “tanarti” sul web
    (bel verbo, “tanare”… quand’è che inizi anche a sostituire “ch” con “k”? Perkè fa molto giovine e al passo con i tempi, ti ci vedo).
    Ne trascorro soltanto un poco qui, ora, dopo averti “tanato” accidentalmente in un paio di blog di altrui.
    A proposito: non voterai Rutelli ma nemmeno ti asterrai (parole tue)…trattasi di ballottaggio…se 2+2 fa quattro anche per te
    (e da architetto che sei, lo dovrebbe fare)…voterai Alemanno?
    Beh, sei confuso o reo confesso?
    Grazie per il ‘superman’, ma è tenore di vita dispendioso e concettualmente si avvicina più alla tua visione del mondo, parrebbe…
    però capisco che intellettualmente non sia difficile per chi ti frequenta sembrarlo.
    Volo via, che il costumino mi sta stretto e mi irrita laggiù quasi quanto quel che scrivi.

  39. demi4jesus Says:

    Mai sentite parole più vere… son commossa…
    Ah Sig. N.Yò… ah… io mi ritengo offesa dalla politica andante di oggi e dalle parole con cui cercano (e scusate la volgarità) di infinocchiarci…Bah…
    potrei picchià quello quassù? No? vabbè mi astengo vah…

  40. newyorker Says:

    ciao coccobil, non credo che tu l’abbia mai letto Travaglio, troppo difficile!
    IL CH col K ha cominciato a sostituirlo il cainano (sai chi è vero?) per il suo rincretinimento senile…che 2+2 faccia 4 sono d’accordo (ho fatto lo scientifico) ma non in politica quindi….aoh!!! ma non è che te stai ad innamorà de me???
    demi4, picchiarlo? a me fa divertire e non è poco

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: