mo te sputo in un occhio! sput!!!!

una volta, all’interno dei locali pubblici, compresi i bar, si trovavano a terra delle vaschette ripiene di polvere bianca per parare eventuali improvvise incombenze fisiologiche da parte dei clienti più anziani, non pipì ma saliva.

Non so perchè ma a quei tempi si sputava di più e nell’inciviltà generale si cercava in qualche modo di porre rimedio a questa usanza così rivoltante.

Poi, pian piano, forse perchè si mangia meglio o perchè si ha più rispetto del prossimo, questa abitudine disgustosa è andata scomparendo.

Ma il mondo, si sa, va alla rovescia ed ora, lo sputo è sinonimo di forza, di coraggio, di veemenza, di vigore, di audacia, di bravura e soprattutto virilità e se il tuo mestiere è quello del calciatore non puoi non sputare ogni dieci secondi per terra, in aria, a destra o sinistra o in faccia all’avversario (Totti è un campione anche in questo).

Insomma, è un continuo sputare senza curarsi di “mirare” , do’ cojo, cojo e le telecamere lì a riprendere il volo a parabola di queste schifezze volanti.

Chissà se in casa i calciatori hanno reinventato le sputacchiere!

23 Risposte to “mo te sputo in un occhio! sput!!!!”

  1. Miskappa Says:

    Vedo che ci siamo alzati col piede giusto stamani. Un post sullo sputo è proprio quello che mi mancava🙂
    Mi prendi in giro o davvero anche tu vai da quelle parti?
    Vabbè, tanto è grande, non rischi di vedermi sguazzare in acqua. Tranquillo….

  2. eiffel Says:

    a parte i calciatori… ma a me per poco uno stava sputando addosso per il semplice fatto che lui stava sputando per terra e io lo stavo superando… c’e’ mancato proprio poco che il suo sputo prendesse la manica della mia giacca!!! ma sai che schifo!!!
    che dire… troppa gente, troppe abitudini diverse… tempo fa c’erano le targhette sui bus: vietato sputare… poi sembrava fosse una consuetudine ormai superata… e invece sarebbe il caso di ripristinare le targhette… e la buona educazione!!! ciao ny… attento che domenica si vota!!!😉

  3. ilgambero Says:

    Quando ero piccola passavo le mie vacanze al mare in una paese che confina con il nostro e che ora non esiste piu’. In questo paese che non c’e’ piu’ sputare era all’ordine del giorno e io provavo un senso di schifo e mi chiedevo il perche’ di questa cattiva abitudine!?… lo chiedevo alle persone del posto ma non sapevano rispondermi. Mi dicevano: –qui si fa cosi’– si, New, suppongo che sia cosi’ per i motivi da te citati… Nel mio unico viaggio in Cina ho notato la stessa educazione🙂
    e ora anche da noi… sara’ per espellere tutta la m….ccia che respiriamo.
    Ecchenneso’ se vede che je piace cosi’:(

  4. Miskappa Says:

    Possiamo tirare un sospirone di sollievo. Io faccio base a Ortigia e da lì mi sposto. Comunque conosco Eolie ed Egadi. Quest’anno mi sollazzerò con le Pelage. Fammi sape’ se devo cambia’ itinerario, ma credo di no, ché sarò lì la terza settimana, quando tu sarai tornato al chiodo :-))

  5. roselia Says:

    mah..in alcuni Paesi masticano foglie di tabacco e poi sputano…e fin qui tutto nella norma.
    Da noi è un gesto che non capisco e lo trovo disgustoso! bleah!
    Ciao Yor!

  6. nelsoncocker Says:

    E’ una cosa che mi provoca il vomito!
    Non posso vedere, ma soprattutto sentire!
    Anni fa, io e la mia dirimpettaia ci chiedavamo chi potesse essere l’autore di tali gorgolii, cariche, e catarroni del genere.
    Fummo sorprese nello scoprire che la cinesina minutina del secondo piano esprimeva così la sua nausea da gravidanza!!!

    ORRIBILE!

  7. Lisa72 Says:

    Lo sputo è una cosa che aborro… non sono una schizzinosa ma quello mi fa veramente schifo.. da vomito immediato….😦
    Un abbraccio, Lisa

  8. emma Says:

    ommamma che disgusto!
    confesso che non sapevo che le sputacchiere fossero nei locali pubblici e la cosa davvero mi da la misura dell’etica, delle consuetudini, del gusto nella sua evoluzione.
    ma la cosa del mangiare meglio davvero non l’ho capita.
    meglio si mangia meno si sputa?
    (ammetto che detesto chi sputa e ammetto che da bambina notavo che gli anziani lo facevano per strada… mi viene la pelle d’oca a pensarci)

  9. newyorker Says:

    well…..

    miskappa, no no, è stato appurato che saremo lontani….
    eiffel, ciao bentornata, come stai?…può capitare di prendersi uno sputo anche passeggiando…voterò secondo coscienza😉
    gambero, l’argomento non è tra i migliori ma a volte si vedevano certi “sputi”…..
    roselia, anche qui si masticava tabacco allora….
    nelson, non ho molta simpatia per i cinesi, specialmente in questo periodo, sono comunque dei gran maleducati
    lisa, ma sì, meglio parlar di fragole …
    emma, ti faccio uno schemino…parlo dei tempi in cui si mangiava robaccia e si masticava tabacco anche da queste parti e mi sono limitato a questo per non provocare in voi ulteriore disgusto, capiscimi al volo emma😉

  10. salvatorepiroddi Says:

    Nel baseball è lecito sputare sul palmo della mano per migliorare il grip, quanto è lecito pestare il pitcher quando ti sputa una dritta addosso…………è solo la locandina da te esposta che mi spinge a criticare l’inciviltà ormai al limite della decenza educativa……bella vita la loro, bella vita la nostra………insegnamenti o corsi accellerati di restauro per sputacchiere d’epoca ben utilizzate negli anni venti dai ” Dentisti “, allora era lecito sputare………ma sempre in un oggetto preposto.
    Aveva ragione ” Totò ” siamo Uomini o Animali……ciao New, scusa la modifica, Salvatore.

  11. francesca Says:

    ancora si vedono sputacchiatori in giro per le strade, alla fermata dell’autobus, con circospezione lungo i marciapiedi (si girano, si guardano intorno e poi sputano) ma quelli terribili sono coloro che sputano dal finestrino dell’auto in corsa, cosi che, se sei tu il malcapitato, ti ritrovi un occhio chiuso e…leggermente umidiccio! Oddio che schifo!!!!🙂

  12. melania Says:

    Ciao New, arrivo per il saluto della tarda mattinata. Sono perennemente in ritardo… Quello dello sputo, ai giorni nostri, è qualcosa che non sopporto e che mi fa veramente schifo. L’uomo dovrebbe percorrere una strada che lo porta verso il progresso e la civiltà. In teoria. In pratica non lo so.
    ‘Giorno, New…

  13. francesca Says:

    ma che sarà sto “sottototolo”? Lapsus freudiano?
    Ho messo la mia faccia

  14. francesca Says:

    anche se per fortuna si vede poco:)

  15. pourquoiécrivezvous Says:

    che è risuccesso che si parla di questo argomento cosi’ edificante?

  16. lealidellafarfalla Says:

    Mi sembra di vederle le sputacchiere in casa dei calciatori, magari rifinite in oro…

  17. xeena Says:

    Ho notato che gli extracomunitari sputano eccome ed ovunque….é una cosa bruttissima e schifosissima.
    Ciao!

  18. precaria Says:

    allora io oltre a essere veemente, forte e virile sono anche un provetto calciatore…
    UUUUUUUU quanto amo sputacchiare qua e là…lo so è deprecabile ma lo faccio lo stesso…🙂

  19. lois lane Says:

    veramente a me continua a fare schifo. questo pensavo stamattina guardando un ragazzino che lo faceva.
    direi che,nellamigliore delle ipotesi, è poco elegante, ecco.

  20. collezionediuomini Says:

    Disgustorama…

  21. enrico Says:

    Ok oggi è giornata. Pensa allora a quelli che si tappano una narice e poi soffiando forte dall’altra…………

  22. newyorker Says:

    ‘giorno a tutti…aripiove….ma che ce frega, tornerà il sole…avete notato che ancora non sono arrivate le rondini (almeno qui a Roma)? di solito arrivano tra il 4 e il 7…ma torniamo all’argomento tanto disgustoso tanto diffuso….

    salvatore, ho giocato a baseball da ragazzo e non sputavo nè per aria nè sul guantone…..😉
    franci, una volta il motociclista davanti a me sputò…..il resto puoi immaginarlo…pensavo fosse cristina aguilera quella dell’avatar, invece, per fortuna sei tu😉
    barbara, lo sai, parlo di tutto e non secondo l’umore ma secondo l’istinto, un bacio
    alifarfalla, magari a forma di pallone…..🙂
    , lo sputacchio è universale….
    precaria, perchè le donne calciatrici non sputano? ci sarà una ragione
    lois, ecco il punto, poi i ragazzini emulano….
    collezioneduomini, ieri sera guardando la partita tra due squadre inglesi ad un certo punto si è visto uno sputacchio volare in aria da far vomitare…
    enrico, lo sai che c’ho provato e non ci sono mai riuscito? ma come fanno???😉

  23. demi4jesus Says:

    Ahahaahahhaa mannaggia che ridere e… che schifo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: