cena messicana? no, senor, nada!! però, che figata!

49720_l1.jpg 

sere fa sono stato trascinato a forza al Cucaracha, trattoria messicana in zona Trionfale qui a Roma.

Molto refrattario all’invito, sono un fanatico della pizza, mi sono comunque accodato al gruppone tanto, pensavo, un bel piatto di fagioli super piccanti, e qualsiasi altra cosa che non fosse carne, li avrei trovati.

Il locale, molto angusto e rumoroso, non mi è subito piaciuto ma ormai non potevo tirarmi indietro.

Tutti eccitati i miei amici ordinano un antipasto che dal nome era tutto un programma e che nella realtà si è dimostrato qualcosa di indecifrabile: pezzetti di pomodoro, riso, una specie di patatine di quelle che si trovano al supermercato, un paio di peperoncini verdi tagliati a fettine sottili. Praticamente nulla.

Non poteva mancare la birra locale “Corona” che ben poco sapeva di birra, gradazione sotto i quattro gradi, praticamente analcolica ma molto cara, 5 euro a bottiglia da 33cl (tipo Peroncino).

Ok, “ora però mi faccio ‘na panza di fagioli” mi son detto per tirarmi su mentre la guapa mexicana prendeva nota sul taccuino. Gli altri si buttano su bistecche di manzo e contorni vari.

Dopo un’attesa neanche tanto breve arrivano finalmente quelli che sarebbero dovuti essere i piatti forti della serata. A me portano una ciotolina con dentro un purè nero talmente misera che resto di sasso. Avevo fame e non mi aspettavo certo quattro cucchiaiate di melma indefinita.

Chiedo allora se avessero dei fagioli interi: nada senor! Dopo due cucchiaiate mi deprimo e cerco di dare una svolta al mio appetito. “Vorrei un avocado spaccato a metà con del sale e dell’olio”, no senor, nada….

Gli amici, si vedeva che erano insoddisfatti ma ‘na botta de vita del genere ti fa ingoiare col sorriso anche un conto piccantissimo (almeno quello), trenta euro a testa per nada de nada. Ma vuoi mettere? Domani puoi dire a tutti in ufficio di aver mangiato messicano altro che la solita pizza della pizza!

Tornato a casa, non ho fatto come Alberto Sordi che nel film “Un americano a Roma” si divora un bel piatto di spaghetti ma poco c’è mancato!

42 Risposte to “cena messicana? no, senor, nada!! però, che figata!”

  1. pourquoiécrivezvous Says:

    😀
    io, quando si tratta di ristoranti, a costo di farmi definire gretta e provinciale vado sempre su quelli di casa nostra🙂

  2. nadiaflavio Says:

    Noi Italiani amiamo farci del male…se c’è una cosa dove facciamo il mazzo a tutti è la gastronomia ed andiamo ad impelagarci in queste avventure….ma che facciano sombreri non ristoranti!

  3. Miskappa Says:

    Mi piace assaggiare cose nuove, sono curiosa. Se poi mi piacciono, allora scoppia la passione e le inseguo. La cucina messicana è buona, sei stato sfortunato. Mbè, certo, la poltiglia nera, magari , a guardarle bene, forse anche un po’ marroncina🙂 non deve essere stata il massimo.
    Però un piatto di spaghetti è sempre un piatto di spaghetti “uoz America, e io me te magno!”
    Ciao antipatico, ti commento anche se mi hai decurtata dell’ambìto🙂 premio………..

  4. Nausicaa Says:

    Faccio bene io a mangiare sempre roba italica allora…

  5. brix63 Says:

    ma quindi abiti vicino a dove sono nata e vissuta io (Balduina) per tanti anniiiiiiii!!! a Trionfale c’era il mio liceo, i miei amici, gran parte della mia adolescenza…
    Ah, quanti ricordi!!!

  6. newyorker Says:

    barbarà, allora vengo con te😉
    flavio, sì e poi all’estero cerchiamo ristoranti italiani….
    miskappa, spaghetti o morte!!!
    nausicaa, non sei sola
    brix, ma no, abito in centro ed il Trionfale è a pochi passi…uno spazia anche se di solito prediligo il centro del centro😉

  7. nelsoncocker Says:

    No va beh… ma quando uno ha fame non va a mangiare straniero, dai!
    E’ l’ABC della nutrizione!!!!
    Se ho fame o pasta o pizza. Tutto il resto è gioco!

  8. brix63 Says:

    newyorker, è che mi macero dalla nostalgia della mia città!🙂 Qui a Milano, per dirla tutta, proprio nun me ce trovo!

  9. roselia Says:

    in genere cerco sempre di cenare italiano anche se non mi dispiacerebbe assaggiare nuove pietanze! solo che poi c’è il rischio di ucire dal locale affamati e allora W la pizza!

  10. newyorker Says:

    nelson, e il limoncello o il grappino finale??? la Nardini??? so’ mica barzellette!!!
    brix, ohhh mi dispiace….ti capisco…manco morto lascerei Roma, città contraddittoria ma stupenda!!! torna a casa
    roselia, dal cinese si rimane più soddisfatti, gli involtini primavera so’ boni veramente! io non mangio altro quando mi trascinano là ed anche la birra è migliore😉

  11. Miskappa Says:

    Centro? mi ci taglio i capelli che stai a Trastevere. Dal cinese solo involtini primavera, con tutta quella buona roba che c’è….bah…

  12. Oscar Ferrari Says:

    Terribile, la Corona. Io poi sulla birra seguo il principio di bere quella che producono nel posto dove la devo bere. Abitando in Sudtirolo e avendo la Forst a venti km guardo quelli che bevono birre trappiste imbottigliate da mesi con sincera pena

  13. lisa72 Says:

    … perchè sei un po’ fuori mano altrimenti i invitavo a mangiare una pizza da me… o, al limite, un po’ di nduja originale calabrese da amici ^_^
    Un saluto, Lisa

  14. demi4jesus Says:

    Bah.. povero Sig.N.Yorker affamato!😛 Comunque non ci si lamenti che c’è chi neanche nella pizza classica può rifugiarsi… vedere me… per me mangiar fuori è proprio un’impresa! L’unico posto che frequento è un ristorante vegetariano dove fanno piatti per celiaci (intolleranti al glutine..) che roba sig. N. Yò…

  15. newyorker Says:

    miskappa, sbagliato!
    oscar, ma infatti….
    lisa, beh la cucina calabrese è da leccarsi i baffi, grazie lo stesso😉
    demi4, sei celiaca? o che peccato! quindii niente pizza…che jella

  16. roselia Says:

    Attila sai che fa? studia poco e rompe tanto!

  17. newyorker Says:

    roselia, ahhahah fa il suo mestiere dunque😉

  18. demi4jesus Says:

    Già già… che jella!😛

  19. melania Says:

    Quando viaggio mi piace sperimentare la cucina del luogo e non cerco ristoranti italiani a tutti i costi. Variare ogni tanto mi piace, e anche tanto. La cucina cinese piace anche a me, costa poco ed è molto molto nutriente… solo che è pesante come un macigno.
    Per il resto pesce e verdure, sono la mia passione… e per i funghi potrei fare veramente delle pazzie (punto debole)

  20. newyorker Says:

    demi4, ma come si fa a nascere celiaca, come si fa!!!
    melania, sul serio faresti pazzie per i funghi? io già le faccio per i porcini che purtroppo non si trovano più, parlo di quelli nostrani, non quelli dell’est, ogni tanto quando vado in montagna ne vado a raccogliere….

  21. demi4jesus Says:

    ah boh… ma ormai so rassegnata… tanto tutte io ce l’ho…😛

  22. melania Says:

    Li adoro letteralmente. In tutti i modi possibili e immaginabili. Sì, è sempre più difficili trovarli e anche io parlo dei nostrani.
    Porcini, ovuli… ma anche semplicemente le antunne sarde…
    Mi sta a venire una fame, New…

  23. NightNurse Says:

    Ahhhhhhhhhhhhhhhhh!niuuuu!!che mi dici?!!?
    Io amo follemente il cibo messicano!!
    guacamole finchè ce n’è, patate al cartoccio con panna acida,
    carne marinata nella tequila e mohijto per pasteggiare!!
    La festa dei sensi e del palato per me!!

  24. newyorker Says:

    demi4.non resta che rassegnarti….
    melania, io li so anche cucinare e tu?
    nightnurse, ARGH!!! non potremo mai invitarci a cena

  25. Miskappa Says:

    Il guacamole è pronto, le tortillas pure. A che ora arrivi?

  26. francesca Says:

    Non mi dici niente di nuovo New…in più i miei amici erano soddisfattissimi e ogni tanto mi arivava un’ occhiata compiaciuta della serie ” Buono eh?!!”
    Ma non sarebbe niente se non fosse stata l’ultima serata di un tour in giro per locali latinoamericani, giusto nel rispetto di un paese al centro tra nord e sud e forse per questo quello dove il cibo è peggiore…

  27. melania Says:

    Che domande caro New… certo che li so cucinare. Non l’hai ancora capito che sono “perfetta” in cucina? Come si suol dire, una “donna da sposare”…
    Scherzavo, giuro che scherzavo… ho già dato in questo ambito…

    Crudi, alla griglia, trifolati, fritti… con il riso, con la polenta, con la pasta… comunque funghi

  28. Uyulala Says:

    Io ho mangiato alcune volte in ristoranti messicani, ma i cibi erano buoni e gli ingredienti, di solito, identificabili…

  29. ilgambero Says:

    Non mi e’ mai piaciuto il cibo messicano, anzi, ammetto che mi fa quasi senso. Eppure provo un forte interesse per il Messico! E alla ‘Corona’ preferisco una vera birra, una birra birra. Dalle mie parti le birre non mancano. Volete assaggiare?🙂

    p.s. Mio marito dice che sbaglio, che dovrei riprovare la cucina messicana… e allora non lo escludo!

  30. jimbao Says:

    mmm… il tuo racconto certo non invita a sperimentare, anche se non avendo mai provato la cucina messicana ne sono molto attratta… Facciamo così, ne riparliamo tra una settimana!

  31. emma Says:

    in notturna passo.
    volevo dirti che ci sono stata anch’io al cucaracha e non mi è sembrato malissimo, forse perché ero in compagnia di amici e eravamo allegrissimi.
    forse perché a roma mi diverto sempre.
    notte, NY.

  32. emma Says:

    (e poi abbiamo appena vinto a madrid!)

  33. xeena Says:

    Meglio la FORST😉

  34. Massimo Says:

    Se non provavi non potevi sapere.Adesso apprezzerai ulteriormente la pizza! A certi inviti non si puo’ dire di no, ma stai sicuro che chi viene con me…pizza pizza e pizza! Ciao Massimo

  35. newyorker Says:

    ‘giorno a tutti, piove ma chissene frega!

    miskappa, mai!
    francesca, in compagnia si mangia di tutto, l’importante sono gli amici e non il cibo
    melania, sei una donna da sposare e non solo perchè sai cucinare…lo pensiamo tutti
    uyulala, tieni conto che io ho parlato da vegetariano
    gambero, una cosa è il Messico, terra stupenda, e un’altra il cibo messicano anche se in Messico non si mangiano certo le ciofeghe che ti servono qui in terra straniera…è un pò come voler mangiare italiano all’estero
    jimbao, aspetto tue notizie allora
    emma in notturna non ti conoscevo, WOW!!! quando si è in compagnia tutto può andare bene. FORZA ROMA!
    xeena, prosit!!
    massimo, la pizza l’ho sempre apprezzata al…massimo!!

  36. marina Says:

    era un CATTIVO ristorante messicano. La cucina messicana è ottima!
    ciao marina

  37. roselia Says:

    Ciao NEW! qui c’è un sole splendido, fa un po’ freddino ma….
    qui leggo troppe volte la parola pizza mi sa che sto weekend ci scappa!!🙂

  38. Pittrice Says:

    Questa estate ho scoperto la cucina messicana in un locale di Modena molto conosciuto.
    Il clima è bellissimo, gli uomini pure, la carne sublime. Forse sei stato n’attimo sfigato NY…

  39. newyorker Says:

    marina, boh…dicono che sia tra i mejo…
    roselia, anche per me
    pittrice, me sa di sì….

  40. brix63 Says:

    eh, ci tornerei sì a casa! purtroppo per motivi insieme di famiglia (è una lunga storia) e di lavoro, nun se po?😦
    Ogni tanto, colla scusa di una mostra (mia o altrui), ce ritorno da turista e ognii volta ci lascio il cuore, mannaggia!

  41. newyorker Says:

    brix, dai su…nun fà quella faccia…..chissà che un giorno….

  42. Flavio (Tlaz) Says:

    Tu hai mangiato messicano come quelli convinti di andare a mangiare la vera pizza napoletana al Pizza Hut o le vere tagliatelle nella pletora di ristoranti pseudo italiani con fuori il cartello “today’s special: spaghetti bolognaise”.

    Tutto lì, i messicani, poveretti, e la cucina messicana non c’entrano nulla con la tua disavventura…

    Saludos
    Tlazolteotl

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: