the italian shitness awards

51247_l.jpg 

tra il music e il movie awards inserirei anche quello della stronzaggine, lo shitness awards.

Eh sì perchè di stronzi in giro ce ne sono a pacchi; c’è quello che ti passa avanti mentre sei in fila, quello che non si sposta quando devi scendere dall’autobus, quello che ti frega il parcheggio, quello che cammina coi tacchi in casa, quello che fuma al ristorante, quello che ti tossisce in faccia senza coprirsi la bocca, quello che ti sbatte vicino vicino l’asciugamano pieno di sabbia, quello che ti supera a 150 km all’ora e poi ti sbarra la strada per entrare all’autogrill, eccetera eccetera perchè l’elenco è infinito

Ma uno in particolare, se esistesse veramente lo shitness awards, vincerebbe con molte lunghezze di vantaggio su tutti gli altri stronzi.

Passa sempre per ultimo ma all’ italian shitness awards passerebbe come primo assoluto! Chi???

Lo stronzo che passa sempre un secondo dopo e mai un secondo prima che il semaforo sia rosso.

Si riconosce subito dall’espressione da perfetto idiota e dal sorrisino di circostanza stampato sulla sua faccia da stronzo mentre trionfante attraversa l’incrocio.

Quante volte ce lo troviamo di fronte o  di fianco mentre attraversiamo la strada in macchina, motorino o a piedi?

Personalmente sono sempre riuscito a schivarlo ma ogni tanto qualcuno viene centrato in pieno compresi pali e lampioni.

Pertanto the winner is…lo stronzo che si è appena schiantato contro il palo all’incrocio qua sotto.

29 Risposte to “the italian shitness awards”

  1. nadiaflavio Says:

    Ti quoto in pieno!
    Aggiungici anche quello che va piano e sempre alla stessa andatura quando in fondo alla strada vede che il semaforo è verde, tu dietro che non puoi sorpassarlo, poi questo passa giusto in tempo con il giallo e tu rimani fregato dal rosso.
    Ciao
    Flavio

  2. Lisa72 Says:

    Approvo la nomination e il premio dato senza votazioni perchè “quando ci vuole ci vuole”!
    Buona giornata e buona settimana, scusa se sono stata un po’ assente ma questo periodo è un po’ pieno, comunque ti ho sempre letto… anche i commenti sul mio blog🙂
    Un abbraccio, Lisa

  3. emma Says:

    premio i politici con l’award, meritano più degli altri.

  4. Miskappa Says:

    E vabbè, dai, allora Napoli è piena di stronzi? Mi risponderai di sì🙂
    Odio gli automobilisti, per questo non lo sono.
    Qui nevica,io ho mal di gola: la settimana inizia malissimo.

  5. pourquoiécrivezvous Says:

    newyo’, se abitassi a parigi il premio non sapresti a chi darlo: i microbi li spandono a destra e a manca perché la mano davanti alla bocca quando tossiscono o starnutiscono non ce la mette nessuno (ma proprio nessuno..); i semafori “rossi” per il parigino non esistono (una volta, promise, attraversavo a piedi, era verde per me e rosso per la macchina, la signora m’ha strombazzato lamentandosi perché non correvo a gambe levate per disimpegnare l’incrocio…); il “parcheggio” è un termine di cui si è perso anche ogni pur lontano ricordo, e a questa lista devi aggiungere i proprietari di cani, che dopo che il loro bulldog (sempre senza guinzaglio…) ti ha fatto a brandelli i vestiti ti gridano, l’aria indignata “ben, oui, faut regarder, hein!”. Dallo qua l’award se ti riesce…

  6. newyorker Says:

    flavio, a quello lo pesterei
    lisa72, ciao lisa, restiamo vicini vicini😉
    emma, ti appelli alla par condicio?
    miskappa, nevica? ma se qui c’è il sole!!!
    barbarà, mitica place de l’Etoile!!! come si dice stronzo in francese? etron?

  7. Pittrice Says:

    Ti leggo decisamente critico in questi giorni NY…..che succede? Sei anche più intollerante di me, se possibile!
    Posso suggerirti i fiori di bach che sto usando io? Funzionano sai?
    Eheheheheh!😉
    Scherzo ovviamente, un abbraccio.

  8. NightNurse Says:

    quanto c’hai ragione!!!…e la mamma degli stronzi (e dei pirla) è sempre incinta!!!!!!!!!!

  9. francesca Says:

    di questi stronzi ne incrocio un pacco! ma c’è anche un altro stronzo a cui darei il premio di consolazione, ed è quello che non appena il semaforo diventa verde, anzi un secondo prima, ti strombetta insolente e tu, dallo specchietto retrovisore, puoi notare la sua faccia “appunto” da stronzo!🙂
    P.s. Se vieni nel mio blog scoprirai come fare apparire il tuo avatar da me e da altri:) Ti va?

  10. lealidellafarfalla Says:

    Ma a vincere due preimi in uno sono i ciclisti che attraversano sulle strisce pedalando, che oltre allo shitnees award meriterebbero lo stipidness award, perchè le strisce sono pedonali e attraversarle a 15 km orari non permette di avere i tempi direazione sufficienti per frenare a chi guida l’auto. Infatti le bici sono aquiparate e devono rispettare il codice della strada. Ne hanno appena centrato uno qui vicino, speriamo non si sia fatto troppo male. cmq in riabilitazione dovrebbero fargli leggere il codice

  11. melania Says:

    Ci sono…
    Incasinata ma ci sono.
    Sono d’accordo, su tutto. Ma voglio raccontarti quello che è successo a me sabato notte. Ero sola, verso le 23.30 e rientravo a casa. Nella via in cui abito a volte è un casino trovare parcheggio. Ne vedo uno, metto la freccia e accosto per parcheggiare. Una macchina mi si affianca (dentro 4 uomini) e stanno a guardarmi con sguardo sprezzante (più che guardarmi a squadrarmi). Il guidatore, mentre io terminavo la manovra, apre il finestrino e sputa per terra, guardandomi negli occhi.
    Ho provato schifo (immenso), disagio e un po’ di paura.

  12. roselia Says:

    quoto tutto.
    ben gli sta al deficiente dell’incrocio…fortuna che ci ha rimesso un palo e non un passante!

    @mel: mi spiace..io sarei rimasta paralizzata dalla paura…che gente di m…a!

  13. un progressista Says:

    io aggiungerei “che poi magari è lo stesso stronzo che si lamenta dell’infrared al semaforo…”.
    comunque non concordo con il titolo di stronzo assoluto, in fondo in caso di magagne si assume le sue responsabilità.
    A differenza dei politici. Quoto emma

  14. newyorker Says:

    pittrice, meglio le palle di mozart
    nightnurse, sempre incinta come la Franzoni
    francesca, basta scendere…avvicinarsi…prenderlo per il collo…tirarlo fuori dal finestrino e daje un sacco de botte ehehehehheh
    alifarfalla, il ciclista come il pedone ha sempre ragione….
    melania, fai parte di un clan mafioso?
    roselia, il passante lo ha corcato di botte
    progressista, benvenuto, è una bella lotta….quella è un’altra categoria però….sei una merda, sei una merda!!! ricordi?

  15. melania Says:

    No, non faccio parte di nessun clan mafioso. Sono solo una donna ed ero sola. La gente è molto vigliacca.

  16. newyorker Says:

    melania, e che donna!!!!

  17. titty Says:

    penso che capiti a tutti di beccare quotidianamente lo stronzo di turno..!!!

  18. demi4jesus Says:

    uh cielo… fatto il botto??
    e convengo con quanto detto sui parigini… siamo secondi soltanto a loro in questo credo… ho ricordi pittoreschi della mia andata a paris..diciamo che ho visto gente guidare con uno stile molto “free”… e ci andavo da bruxelles (dove non puoi uscir di corsia nemmeno mezzo millimetro che già rischi d’essere multato..) ma guarda un pò le differenze… eppure pare parlino la stessa lingua😛

  19. Nausicaa Says:

    Darei un premio anche a quelli che ti guardano cn sdegno qnd attraversi sulle strisce pedonali, dimenticandosi di doversi fermare e lasciarti passare senz afare slalom!!

  20. recensendo Says:

    Il mondo è pieno di stronzi…
    Ciao, sono recensendo, oggi ho cancellato per errore il tuo commento sul post “Jesus Christ Superstar” del mio blog “Recensendo”. Per fortuna mi ricordavo il tuo nick e il tuo avatar e dopo qualche ricerca ti ho trovato…
    Mi dispiace molto, ma mi sono incasinato con il multitab…
    Buona serata.😉

  21. xeena Says:

    E a quegli stronzi che quando sei in scooter si puliscono il parabrezza e tu ti becchi acqua alcool glassex e merda varia direttamente in faccia….
    Ciao!

  22. Oscar Ferrari Says:

    Ci son fior di stronzi dappertutto, anche fra i ciclisti, per i quali i semafori sono un optional

  23. ilgambero Says:

    Scusate, anche qui in cruccolandia non e’ poi cosi’ diverso: forse si rispetta il pedone quando attraversa sulle strisce pedonali, ma gli automobilisti sono dei veri criminali.

  24. priedavat Says:

    Maddai c’è ben di peggio.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Benaltrismo

  25. evacontroeva Says:

    comunque tutti gli stronzi li becco io

  26. newyorker Says:

    ‘giorno a tutti!!

    titty, altro che….
    demi4, i parigini in effetti sono scalmanati alla guida, a place de la Concorde e all’Etoile sembra di inserirsi in un circuito di corse, chi ti spunta di qua chi di là e corrono come forsennati
    nausicaa, uhhh quante volte l’ho presa a parolacce quella categoria
    recensendo, nessun problema….
    xeena, ahahahah verissimo!!
    oscar, da te è pieno di ciclisti e quando si è tanti si fa sempre un pò come gli pare…
    gambero, beh i crucchi so’ famosi….
    priedavat, al peggio non c’è mai fine, si sa
    ilaria, no no, li becchiamo anche noi….

  27. enrico Says:

    Giusto, quotato. Ieri in autostrada mi sono beccato anche quello che cammina a 80 all’ora e ti legge il giornale

  28. stefano Says:

    ma,con tutti gli stronzi che hai in bocca non e`che magari puzzi un attimo??

  29. newyorker Says:

    enrico, è capitato anche a me…roba da matti!!
    stefano, alla tua categoria non ci avevo pensato….mi spiace ma l’oscar l’ho già assegnato, sarà per un’altra volta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: