‘na tazzulilla ‘e cafè

50700_m.jpg 

uno sparo e un bel buco in mezzo alla fronte non gli diede neanche il tempo di bersi l’agognato caffè prima di “andarsene”. Stramazzò in terra come un sasso.

Ecco quello che ci succederebbe se fossimo ancora all’epoca dei saloon del mitico Far West.

Due, tre giorni o al massimo, ma proprio massimo, una settimana e il barista ci sparerebbe in fronte.

Povero nemico-amico che ogni giorno ci aspetta dietro a quel bancone in perenne stato di stress da caffè non bevuto ma servito.

Chi lo vuole corto e chi lungo, doppio addirittura, chiaro oppure scuro, freddo o tiepido o anche bollente, macchiato poco, medio o tanto e caldo o freddo o così così, con o senza schiumetta, corretto alla grappa o all’anisetta, marocchino o turco o brasiliano o all’americana.

Insomma da uscirne pazzi!

Dài poverino non maltrattiamolo, andrebbe capito e premiato.

Da domani glielo chiediamo a spicchi?

43 Risposte to “‘na tazzulilla ‘e cafè”

  1. patricia Says:

    Eccomi a pretendere la mia tazzulella….
    Io al bar lo prendo cremoso e normale…non macchiato che sono intollerante al latte e possibilmente con zucchero di canna…
    A casa invece è un’altra storia…vengono da paesi lontani per degustare il mio caffè…dalla ricetta segreta…

    Grazie NY….con sto schifo di tempo ci voleva proprio!

  2. roselia Says:

    Aaaah un buon caffè può metterti il buon umore! a me piace macchiatofreddo, ma lo devo versare io il latte! 😉
    con gli amici non ho scampo:tocca sempre a me perchè, dicono, lo faccio trooooppppo bbbbuonooo!🙂

  3. newyorker Says:

    ahahah, vedo che ho colto nel segno…un bacio perugina a patri e roselai che ci sta proprio bene dopo ‘o cafè

  4. wood Says:

    Questo argomento mi tocca tanto da vicino…la mia giornata è scandita dalle tazzine di caffe’ che faccio durante il giorno!
    E’ una vita difficile .molto!

  5. newyorker Says:

    ciao wood, ma le fai con o senza manico?🙂

  6. Lisa72 Says:

    .. caffè… mi sa che è proprio ora che vada a farmi il terzo della giornata..😉
    Buona giornata, Lisa

  7. emma Says:

    odio i fissati del caffe’ e non solo…
    Adoro il caffe’, nero, normale, senza nient’altro dentro, amaro.
    Questo lo sanno fare tutti, non faccio storie, bevo e basta.
    Un giorno in un bar di Roma, in piazza Bologna (il bar e’ conosciuto), ero con un amico che voleva un succo di pera, ma lo chiese con il latte.
    Il barista verso’ il succo di pera e il latte, lui ando’ su tutte le furie, il latte non era versato nel modo e nella quantita’ giusta, pretese che fosse riservito e che potesse versare da solo il latte.
    Il risultato era che il latte suo aveva come effetto ottico un “marmorizzato” fra il verdino-giallognolo e il bianco e quello del barista somigliava ad un frullato. Ma il sapore?
    Solidarieta’ a tutti coloro che subiscono le angherie di clienti sempre piu’ esigenti e fissati!

  8. emma Says:

    (per chiarire, NY, adoro il caffe’ e ne sono dipendente, mi infastidiscono quelli che lo vogliono macchiato con due gocce o con il caldo sopra e il freddo sotto…. insomma gli esigenti del caffe’ che alla fine trovo non lo apprezzino neanche. Come diceva un comico: “scusate se insisto so’ fondamentalista!”)

  9. laprofumiera Says:

    io amo il caffè, ne prendo parecchi durante il giorno. ma sti giorni uggiosi e freddi mi fanno venire voglia di un caldo cappuccino!
    Quest’estate ho lavorato in un bar per sfizio e per dare una mano a dei miei amici e… quanto non potevo vedere certe assurde richieste, schiumato, non schiumato, al vetro, chiaro, scuro, con cacao o cioccolato liquido, dec, orzo, tazza grande o piccola… siamo troppo viziati!!

  10. Lisa72 Says:

    @emma: nero, amaro!!!!!!! approvo!!!!! caffeinomane anche io riesco a berlo anche freddo di thermos di 2 giorni prima e anche quello che fa mia madre che lo brucia sempre…. però il caffè della macchina espresso che macina i grani al momento è il top… ovviamente amaro e solo caffè! ;D

  11. arya-minuscola Says:

    bellissima immagine, NY, davvero.🙂
    mi piace l’espresso del bar, macchiato caldo e quasi amaro. a casa lo faccio nella cuccuma di smalto blu, lungo lungo, all’americana, così posso prenderne ogni tanto una bella tazzona.
    pare non piaccia molto agli ospiti, un amico mi dice sempre che ricorda quello che facevano i caw-boy al bivacco, con l’unico pregio di essere eventualmente utile per spegnere il fuoco.
    chissà perchè c’è sempre chi si offre di farlo personalmente con la moka…
    pensare che la mia famiglia ha gestito vari bar, nei quali durante le vacanze estive e la domenica lavoravo anch’io, ed ero bravissima a fare il caffè con la macchina Faema!
    macinarlo no, quella era un’arte, quasi un esperimento alchemico.
    si doveva tenere conto dell’umidità, della temperatura, della luna… mio padre era un mago, esigentissimo e geloso.

  12. newyorker Says:

    lisa72, vacci piano cor caffè
    emma, caldo sopra e freddo sotto? non si finisce mai di imparare…
    profumiera, e se avessi avuto la pistola?
    aryetta, allora un giorno ce l’offrirai tu un buon caffè🙂

  13. emma Says:

    (scusa, era una battuta, NY, intendo che c’e’ gente che vuole anche la tazzina fredda, la tazzina calda, ti rendi conto?)

  14. newyorker Says:

    emma non l’avevo capita🙂

  15. Kijio Says:

    io non capisco perche’ si lamentano .. io poi lo chiedo facile facile:
    un caffe’ doppio, non lungo, bollente ma macchiato tiepido con una spruzzata di panna fresca e due colpi di polvere di cioccolato fondente. Nella tazzina ovviamente ci deve essere un cioccolatino fondente da mettere sotto la lingua mentre sorseggio e mezzo cucchiaino di zucchero (ovviamente di canna).
    Chissa’ come mai quando lo chiedo mi guardano male .. che sfaticati!!!
    ahahahahahahha
    ovviamente scherzo .. a me il caffe’ non piace un gran che .. anzi quando i baristi mi guardano e mi domandano come lo voglio rispondo: bo’ .. un caffe’ .. lo faccia il meglio possibile .. 😀

  16. newyorker Says:

    kijo ti confesso una cosa….io il caffè non lo bevo mai manco quando c’ho sonno ma non posso andare a dormire

  17. melania07 Says:

    Io prendo sempre e unicamente un caffè macchiato o un cappuccino, ma solo del bar, possibilmente il mio bar preferito, possibilmente fatto dal mio barista preferito che mi vizia da morire. Caffè (di una precisa marca), spruzzata di cacao (amaro in polvere), schiuma di latte, di nuovo spuzzata di cacao e ultima goccia di schiuma di latte che, cadendo, disegna un cuoricino. Io non ho tante pretese, ma è il mio barista preferito che me lo fa così e, ormai, mi sono abituata. E’ un modo per iniziare bene la giornata, prima del lavoro. Comunque ne prendo solo uno in tutta la giornata. Soffro d’insonnia e non posso esagerare.

  18. newyorker Says:

    melania, beh…il cuoricino è il massimo, l’avessi saputo l’avrei inserito nel post…ahhh l’insonnia, brutta bestia

  19. melania07 Says:

    ho letto il tuo commento nel mio ultimo post. dovendo dare una spiegazione sia a Gautier che a te, ho risposto da me.
    l’insonnia è, purtroppo, ereditaria. io l’ho ereditata dai miei genitori e l’ho trasmessa a mia figlia. che bel regalo…

  20. evacontroeva Says:

    io ho fatto la barista!
    e capisco perfettamente…

  21. newyorker Says:

    melania, vedi da te
    ilaria, complimenti allora!

    ma che giornata moscia oggi!!! tutti con la testa al ponte???

  22. melania07 Says:

    ho letto, da me.
    ti dico una cosa, qui da te.
    perchè è quello che penso.
    se mi piace stare qui su wordpress, se mi piace passare del tempo libero da queste parti… uno dei motivi fondamentali è perchè ci sono persone simpatiche.

  23. newyorker Says:

    melania, ho letto da me, son passato da te, ho riletto da me, non rispondo da me se non in presenza di un avvocato!

  24. melania07 Says:

    …e pensa tu che ho anche sbagliato il commento. Se l’avessi scritto esatto non sarebbe bastato neanche l’avvocato.

  25. rigelblue Says:

    la prossima volta che passi dal mio blog segui il link THE ITALIAN VICE sotto MOLLE e FARFALLE, direi molto attinente al tuo post, un passatempo per farsi due risate (anche se poi da ridere ci sarebbe veramente poco).

  26. bitunicode Says:

    me li concedete 2 cucchiaini di zucchero???

  27. Detro Says:

    Ma la mancia che ci sta a fare?
    E’ vero, io sto a Londra e ormai sono quasi 8 mesi che non provvedo a pagare adeguatamente il mio “amico” barista, ma, quando torno, il rito dei, minimo, 20cents lo rispetto sempre.

    Insomma, quando pago non mi va di pormi il problema dello stress di chi lavora per fornirmi un servizio/prodotto che sia, no?

    Altrimenti dovei pensare continuamente a tutto e tutti quelli che lavorano.
    E voi dovreste pensare a me tutte le volte che il vostro bel Nokia nuovo fiammante smette di funzionare senza ragione apparente😉

  28. misia Says:

    architè, BUON PONTE, so che ci teneva tanto..🙂

  29. clio Says:

    non avevo mai pensato a quanto dev’essere duro stare dietro il bancone ….

  30. francesca01 Says:

    io sono una caffé-dipendente. Mi piace scuro, con poco zucchero e ne prendo almeno quattro al giorno. La cosa bella è che su di me non ha effetto eccitante, tutt’altro. Mi fa bene, mi fa digerire, mi dà energia al mattino. In più, visto che è un vasodilatatore, mi fa bene per l’emicrania di cui soffro spesso.
    Dimenticavo…preferico quello della moka, perché ha un gusto più morbido.🙂

  31. unaperfettastronza Says:

    … o con due cannucce

  32. uneromaineaparis Says:

    solo qua se la prendono comoda nei bar….

  33. lois lane Says:

    a me cmq, e senza falsa modestia, il mio barista m’adora!

  34. cristy Says:

    Io vendo pane….ed e’ uguale, chi lo vuole morbido, chi croccante,poco cotto ma croccante oppure bruciato ma morbido,pagnottine non troppo piccole ma neanche grandi e pensare che vendo almeno 15 tipi di formati e ancora non sono soddisfatti!Ciao Cristy

  35. newyorker Says:

    rigelblue, ok grazie, lo farò
    bitubitu, ti piace amaro allora
    detro, e chi se ne preoccupa
    misia, …….
    lois, e chi non ti adora?
    clio, a parte gli scherzi, non è una passeggiata…
    francesca01, non sei la prima a dirmelo…se io bevo un caffè non dormo più
    perfettas, ma come ti chiami? non posso chiamarti come il nick, non si beve così l’irish coffe?
    barbara, beh…lì c’è il culto del sedersi, è vero, se lo prendi al banco ti guardano storto
    cristy, conosco una tua collega di Treviso che mi racconta della fatica e dello stress da panificio

    ciao a tutti, sono in giro ma vi seguo…

  36. Elisa Says:

    Macchiato freddo con una spruzzata di cacao, in tazzina di vetro, Grazie!

  37. xeena Says:

    Macchiato tazza grande non troppo caldo….dai io ho fatto anche la barista non é cosí male basta un sorriso e un po di gentilezza.

  38. francesca01 Says:

    ho appena bevuto un caffé…illy rosso! Buonooooo!🙂

  39. priedavat Says:

    i baristi devono morire male per essere sostituiti da macchinette degne. Io celo.

  40. missminnie Says:

    eccomi..non uno ,di questi 31commenti, che abbia descritto il bello di un CAFFE’ D’ORZO :))))….dunque..io bevo solo caffè d’orzo,in certe ore lungo in tazza grande ( ma lungo mica lunghetto..perchè lungo vuol dire lungo..), certe altre lungo in tazza piccola, alcune volte normale in tazza grande…
    rob, la mia guida giap a roma, quest’estate mi ha portata nel bar migliore di rrrroma per bere un caffè..di quelli dove la gente già ha un orgasmo al solo pensiero di bersi un caffè lì….bene, io, da sabauda tutta d’un pezzo, gentilmente, ho chiesto un caffè d’orzo lungo…e il barista, gentilmente, me l’ha rovesciato in testa……………………….

    buon ponte dei morti santi e affini

  41. francesca01 Says:

    caspita anch’io ogni tanto mi bevo un caffé d’orzo….corretto al cioccolato.;)

  42. liber Says:

    a Trieste c’è anche:
    il capo, il capo in bi, il capo in bi special… che è capo (capuccino) ma non quello italiano, quello triestino, oltre al macchiato e al gocciato, ovviamente!
    (io ne ho fatto tanti…)

  43. cinzia Says:

    hehehe il caffè è un arte🙂
    c’era una barzelletta sugli italiani ed i loro mille caffè…. ma c’è pure chi canta che il caffè è bello e lo sanno fare pure in carcere! W il caffè!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: