logica da uccello

49013_l1.jpg 

“se a lasciarmi fossi stata tu e non io a te, t’avrei riempita di botte!”

Questa è l’acuta e progressista riflessione che una mia amica appena scaricata si è sentita ripetere dal marito attualmente impegnato a correre dietro alle gonne di un’altra.

La poveretta non fa altro che disperarsi perchè non solo si trova ora in grossi guai finanziari – essendo disoccupata con due figli all’università e mutuo della casa da pagare – ma ne è anche ancora innamorata!!

Eppure, minacce del genere nei confronti del suo ex compagno di vita non le sono mai passate per la mente……lei infatti ragiona con la mente, con il cuore e non certo con l’uccello come invece fa il marito.

Che mondo del…cazzo!

 

49 Risposte to “logica da uccello”

  1. animapunk Says:

    beh, è una coppia un po’ strana, eh. che razza di commento, l’hai lasciata, che senso ha una riflessione del genere. pure lei, come si fa a fidarsi del matrimonio e non lavorare autonomamente, oggi come oggi. si poteva fare 50 anni fa, quando il matrimonio ti sistemava economicamente (lasciamo perdere altre considerazioni) e non finiva se non con la morte (non finiva come convivenza e mantenimento, intendo, non come amore, che finivano anche allora, in quel senso). ma oggi bisogna essere matti a non lavorare, poi ecco i risultati……e ad una certa età chi ti fa lavorare più

  2. newyorker Says:

    animapunk…è stata licenziata…..era dirigente medico

  3. lilly75 Says:

    Noi donne siamo fatte cosi’. Il principe azzurro del quale ci innamoriamo vorremmo che restasse azzurro per tutta la vita. E invece il vestitino col tempo e coi lavaggi si scolora e si lacera e la piuma sul cappello perde la sua morbidezza.
    Delusa la prima volta, poi la seconda, morta la terza, non mi faccio piu’ fregare: i principi azzurri restano azzurri per qualche mese, perche’ tenerseli di piu’?

  4. Michela Says:

    GIUSTOOO, duuunque: propongo quindi le cesoia da giardiniere per opportuna evirazione. Mica per vendetta, eh?? Noooo! Per farlo ragionare meglio.

  5. newyorker Says:

    @lilly75, giusto, non farti più fregare e ogni tanto …meglio cambiare nè?
    @micheluzza, molto diretta, come sempre🙂

  6. lilly75 Says:

    Eh si’, soprattutto perche’ e’ difficile trovare qualcuno che dietro la scorza abbia un ripieno consistente per il quale valga la pena mettere in condivisione l’anima.
    Non pensare male di me, non sono una facilona, ma mi piace vivere la parte romantica dell’amore, quella che spesso trovi solo il primo mese quando lui ti corteggia e ti manda rose, quando si apre per farsi conoscere (in realta’ ti presenta la sua maschera per conquistarti).
    E quando ti chiede di andare a letto ormai il tempo e’ scaduto e il romanticismo e’ gia’ morto.
    C’e’ di buono che mi sento innamorata ogni giorno e la cosa non e’ per niente male.

  7. newyorker Says:

    lilly75 il tuo pensiero sfonda una porta aperta…

  8. bitunicode Says:

    c’est la vie!!!..ma vale anche per le donne!!!…non è che siano tutte sante custodi del focolare!!!…
    certo è che il commento manesco…mah!!!

  9. Michela Says:

    zàc zàc zàc!! Bit, la sfumatura la facciamo ALTA???
    uahuahauahahhahahaaaaa!!!!

  10. lilly75 Says:

    @bitunicode, l’icona della “donna santa custode del focolare” mi pare sia stata superata nel secolo scorso. E poi mi cadi nel qualunquismo a basso prezzo: gli unomini sono cosi’ pero’ anche le donne hanno le loro colpe.
    Il post parla di UN uomo e UNA donna, non era generico ne’ statistico.

  11. newyorker Says:

    @bitu, le donne non ci riempionodi botte, ce lo tagliano..(ricordate quella sfumatura fatta dalla moglie al marito negli USa tempo fa?)
    @michè, direi bassa la sfumatura…a meno che non si tratti di teste di….

  12. newyorker Says:

    lilly75, ebbene sì!!! Sono Claude Lelouch….🙂

  13. ilaria Says:

    ma perchè questo non inizia a menarsi da solo….invece!

  14. lavinia Says:

    Ciao:
    ero a Brunico.

  15. Max Says:

    Perchè gli uomini non accavallano mai le gambe???

    Per non frantumarsi il cervello.

  16. roselia Says:

    ma questo è proprio una testa di …..cazzo!

  17. La guressa Says:

    auguro alla tipa amica tua che trovi presto un gran pezzo d’uomo: fico,ricco e innamorato di lei e che poi vadano a farsi le vasche insieme abbracciati davanti a casa dell’ex marito. Perché nella vita non si sa mai, ogni tanto puó succedere anche di avere un po’ di culo, no?
    Bacetti!

  18. Lisa72 Says:

    Sarà che sono una gran vendicativa per natura ma, vista la bastardata che questo caro, per fortuna di lei, EX-maritino si è pure permesso di dire e, visto che ha 2 figli!!!!, minimo minimo cercerei una IENA di avvocato e lo rovinerei!!! Non per me… però i figli TE li mantieni fino a quando non si sono sposati, anche perchè il nuovo codice mi pare dica che sei responsabile economicamente per loro fino a che non lo sono da soli…, e poi, visto che TU te ne sei andato TU te ne prendi le responsabilità!!! Che l’amore finisca sono d’accordo, che tu ti innamori di un’altra lo posso capire, che tu voglia stare con colei che ami ci posso arrivare ma ALMENO taci! Metti la coda tra le gambe, sii UOMO nei confronti delle tue responsabilità, assunte con il matrimonio e con la paternità, e TACI!!!!
    Lisa

  19. uneromaineaparis Says:

    mah….

  20. lilly75 Says:

    Brava Lisa!

  21. elec Says:

    Dai diamogli una chance…magari era una battuta no?
    E poi scusa se anche lui è una testa di cazzo, lei, come dici tu, ne è ancora innamorata…. quindi?
    Quindi, come al solito, dal di fuori non si riesca veramente mai a capire niente delle dinamiche di coppia. Sono un mistero, tranne che per i due interessati. Anzi, a volte anche per loro!

  22. quantobasta Says:

    @elec, sbagli di brutto! In realtà è l’opposto contrario: dal di fuori la situazione è chiara e limpida, mentre è chi ci sta dentro che non riesce a capire e a farsene una ragione.

  23. viaggiosenzavento Says:

    se il “signore” fosse stato zitto avrebbe fatto sicuramente più bella figura.
    e la signora speriamo se ne faccia presto una ragione…
    buon week end.
    scusa, oggi sono un po’ di corsa.
    elisa

  24. Kijio Says:

    risiamo alle solite … la tipa sta sbarellando per un cretino e la colpa e’ degli uomini .. si si certo certo .. io sono brutto nessuno mi caga perche’ le donne sono tutte troie .. si si andiamo avanti cosi’ … che ci manca ora? asi’ :
    NON CI SONO PIU’ LE MEZZE STAGIONI! ….
    la cosa mi sembra chiara, una persona spregevole si approfitta di un’altra succube. La succube non riesce a comprendere perche’ invaghita da una personalita’ aggressiva che confonde con solida.
    Lo sbaglio e’ comune, vedo molte andare dietro a spacconi pirla, ma la colpa non e’ da una parte o dall’altra, e’ della superficialita’ umana che si rispecchia tanto nell’arrogante tanto nella stupida oca.
    Io ho un grosso difetto: no riesco a fare l’arrogante neanche se mi ci impegno, quindi mi tocca per forza di cose fare il bravo raCazzo .. ma questo non significa che io non sia solido, anzi mi diverto un sacco a prendere per il culo arroganti e ochette, i primi gli faccio dire che sono stupidi alle seconde gli do delle befanazze!😛
    Sottolineo che anche il sottoscritto ha fatto delle figure di cacca con le donne che gli piacevano, ma questo non ha mai diminuito in me il rispetto verso il genere femminile. Mi ha fatto solo comprendere quanto sia stupido tirare il carretto per colpa del pelo😉

  25. melania07 Says:

    Dico una cosa forse banalissima.
    Ma per me la fase più bella dell’amore, è quando ancora “desideri e non hai”. Anche se si soffre, spesso. Troppo spesso.
    Poi tutto diventa molto scontato. Troppo scontato.

  26. quantobasta Says:

    @Kijoio, direi che c’hai visto bene. Stò battagliando con un paio di donne deluse ma illuse che il proprio uomo possa cambiare.
    E’ una lotta che forse perderò.

  27. lilly75 Says:

    @quantobasta, molla il colpo, non c’è speranza…
    @Kijio, anch’io a volte mi diverto a fare l’ochetta per vedere fino a che punto un uomo riesce a strisciare. Sono pochi quelli con le palle, sai? E’ il mio metodo per “scremare” un po’. Alla fine si resta soli ma c’è il vantaggio che non ti porti appresso palloni gonfiati e narcisi.
    Ma che tristezzaaaa….

  28. quantobasta Says:

    Io spero di farcela

  29. Kijio Says:

    @ lilly75
    Provare qualcuno per vedere a che punto arriva e’ sempre disonesto, premettere l’inganno come inizio di un rapporto umano mi fa letteralmente vomitare. Nella stessa maniera in cui gli arroganti fanno le battute su di me credendo di provare la loro superiorita’, non arrivando a capire che la mia mancanza di risposta e’ solo risparmio di fiato e non segno debolezza.
    Posso sbagliare nel giudicare una persona, perche’ non l’ho osservata bene, ma che questo giudizio derivi da una mia pesante provocazione lo trovo aberrante.
    Sono altresi’ consapevole che moltissime persone lo fanno in maniera naturale, ma difficilmente avranno in me un fedele alleato o un amico, troveranno in me solo una persona che li usa solo per quello che mi possono dare, ne’ piu’ ne’ meno di una fotocopiatrice. In questo caso divento veramente macchiavellico e senza pieta’.
    Io non “scremo” le persone, non distinguo quelli con le palle da chi non ce l’ha, solo chi e’ sincero e puo’ diventare stimato e chi puo’ essere solo usato per la sua ipocrisia e basta.

  30. Kijio Says:

    @ quantobasta
    pure io ho preso delle cotte per delle ragazze stupide, ma sono stato fortunato perche’ sono abbastanza rospo da essere escluso a priori. In questo caso i difetti fisici sono un bel vantaggio!😉
    Ti auguro di farcela, chi vuol bene si sforza di cambiare … anche se e’ dura … l’importante e’ tanta pazienza e accettare di cambiare anche noi stessi! .. ci vuole biunivocita’!

  31. cristy Says:

    inconcepibile…ma e’ la vita!

  32. missminnie Says:

    allora….CI SI RIMBOCCA LE MANICHE…primo, secondo i figlioletti all’università si trovano piccoli lavori al pomeriggio , non dico in miniera, ma dignitosisssssimi lavori TIPO l’89.24.24 (pieno di laureandi et laureati), TIPO camerierini alla sera nei pub, LEI E’ UN MEDICO e torni a fare il medico,da qualche parte, qualche aggancio ce l’avrà pure , no???
    ti elenco solo quattro casi di donne messe MOLTO PEGGIO

    a) 42 anni, tre figlie, ricominciato da un call center, padre mai mantenuto le figlie
    b) pari età. quattro figli piccoli, padre passa 600 euro quando si ricorda
    c) pari età, due figli, assegno per i pargoli 300 euro, smesso appena i ragazzi si sono trovati suddetti lavoretti del cazzo
    d) uguale a sopra, due figli piccoli, padre zero euro, madre se li stà crescendo da sola, perchè lui è andato a vivere a roma per CERCARE LE SUE RADICI

    Può continuare pure ad essere innamorata del suo ex marito, che non si innamorerà mai più di lei, ma nel frattempo può cominciare a capire come gira il mondo.

    Buon week.end , ny….che le belle addormentate nel bosco non le sveglia più nessuno

  33. bitunicode Says:

    @lilly75..na risata elastica no e?

    @N.Y…be si c’è una sottile differenza Bobbit docet

    @michè…ancora + alta la sforbiciata?

  34. xeena Says:

    Il tradimento ti lacera e non c’é niente e nessuno che ti possa consolare é una ferita che ti rimane per sempre a meno che, un bel giovanotto non ti faccia perdere la testa dinuovo…..peró per una donna é molto piú difficile dimenticare.

  35. precaria Says:

    in verità il tradimento è anche donna…il punto è che è molto difficile dirsi la verità e affrontare la cosa con serenità…e soprattutto con civiltà. Tutto può capitare nella vita…

  36. Uyulala Says:

    @ Newyorker:
    cosa vuol dire che la tua amica era dirigente medico ed è stata licenziata? I casi sono due: o non lavorava in Italia o lavorava nel settore privato. Sinceramente, da noi mi pare difficilissimo licenziare un medico…

    Comunque purtroppo è vero: se può anche essere che le donne siano stronze, sono gli uomini che uccidono…

  37. lois lane Says:

    beh…benvenuti in questo cazzo di mondo.

  38. animapunk Says:

    vabbè, io sono d’accordo con minnie, noi capricorni siamo terra terra:
    1 trovare un lavoro (anch’io perplessa come uyulala, peraltro, ma tant’è)
    2 testa a posto per i figli
    3 trovare se stessa, che sta sepolta sotto a quello che voleva lui, a quanto pare, e come spesso succede
    4 la vita continua e ci riserva infinite sorprese, e anche nuovi amori, che affrontiamo più maturamente, avendo imparato a non rinunciare a se stessi, ad essere come siamo, a comprendere le complessità della vita e dei rapporti. in bocca al lupo alla tua amica, siamo tante ad aver ricominciato tutto daccapo e anche felicemente.

  39. enrico/babilonia Says:

    eh no, in questo caso non posso davvero difendere la categoria maschile

  40. patricia Says:

    Non credo si tratti di categoorie in questo caso.
    Ma di imbecillagine e coglionaggine personale.
    Attendiamo fiduciosi il risveglio di lei e il massacro per lui.

  41. arya Says:

    architetto,
    qua si batte la ficca e si riposa sugli allori…😀
    ..sta canticchiando dabadabadà…dabadabadà…?

    buona giornata arya minuscola (no, non ho un blog)

  42. titty Says:

    direi che come prima cosa trovare lavoro e magari la tua amica può farsi aiutare dai figli che magari un lavoro mentre fanno l’università potrebbero anche trovarlo più facilmente…!!!!

  43. clio Says:

    Newyorker i commenti erano troppi e non li ho potuti leggere tutti ma se questo qua ragiona così, e forse ragiona mi sembra una parola grossa, ha fatto bene a lasciarlo.
    Ciao
    Clio

  44. animapunk Says:

    ny stai battendo la fiacca, a quando un nuovo post? ;-))

  45. newyorker Says:

    ciao a tutti!!! scusatemi ma ho fatto un week end lungo….Positano e Capri…che meraviglia!!! può darsi che più tardi vi faccia vedere qualche foto in un post…
    Tornando a questo post, vi ringrazio dei commenti …a rispondere singolarmente a tutti mi ci vorrebbe troppo tempo anche perchè, tutto sommato, sono tutti in un’unica direzione…quindi, siam tutti d’accordo: il marito di questa amica è proprio uno stronzo. Ma attenzione perchè non è un caso isolato, aggiungo, molti uomini ragionano così e ciò è deprimente. La donna è ancora considerata inferiore all’uomo, il resto son tutte cazzate!
    Bene, a più tardi, ho un un altro caso, accaduto proprio ieri in una trattoria, che fa coppia con questo post di subcultura maschilista. A dopo e ancora grazie del dibattito

  46. uccia72 Says:

    Io ad esempio, domenica ho scoperto altre bugie, altre sue brutte “verità” ma non riesco a crederci. Da tre notti ho ripreso a non chiudere occhio, ieri ne avevo parlato con lo psicologo che mi aveva consigliato di tenerle per me e, di non buttaglierle addosso per non farlo destabilizzare visto che vede spesso la bambina..
    Mi sembra d’ impazzire. Non ce la posso fare! E’ così forte, per me, quello che ho scoperto che, in questo momento, preferirei pensare che i veri bugiardi siano quelli che mi raccontano questi fatti. Ieri è venuto a casa a riportarmi la bambina, non riuscivo a guardarlo, al pensiero che provabilmente ha avuto una relazione patologica anche con una ragazzina di vent’anni sofferente di anoressia e che con lei e con altre ha fatto la parte della dell’uomo maltarttato dalla moglie, avevo la nausea. Mi veniva voglia di “vuotare il sacco” ma non potevo farlo. Questa notte ho pianto ancora, non sò quanto resisterò

  47. NEWYORKER Says:

    cara uccia…dammi retta, volta pagina, vedrai che non te ne pentirai…

  48. animapunk Says:

    @ uccia: sembra di capire che comunque non vivete più insieme….quindi ne sei quasi fuori, il grosso è fatto, che è interrompere la convivenza…non ci devi pensare più, lui non ti riguarda. pensa che non stai più con lui, che anche se è una persona che non va, che è negativa, tu comunque sei fuori. non c’entri più niente con lui e con quello che fa. ora ricostruisci te stessa, che puoi.

  49. uccia72 Says:

    Ciao NEWYORKER, era tanto che non leggevo,che non scrivevevo ed al dire il vero, che non vivevo. Non sto ancora bene e forse, come mi dice qualcuno non ho fatto altro che compiangermi. Poi quelle cose che avevo scoperto non sono riuscita a trattenerle per molto. Un giorno che per l’ennesima volta faceva la parte di quello abbandonato, come champagne, mi è saltato il tappo e gli ho vomitato tutto addosso. Sai cosa mi ha confessato alla fine? che si era innamorato della sua collega di lavoro tre anni fa, come sospettavo io, ma che questa lo usava solo per le lezioni di ballo e per essere portata a ballare, quando io non c’ero perchè ricoverata in ospedale con la bimba o la portavo da mia madre al mare . Che lui desiderava farci l’amore ma che non è mai successo perchè lei non si concedeva e che tutte le notti si addormentava pensando che’l’indomani l’avrebbe rivista. Era molto frustrato perchè avrebbe sempre voluto uscire con lei più spesso ma , essendo sposato, non lo poteva fare. Per questo mi maltrattava. Che si sentiva in colpa e proprio per ripulirsi lui agli occhi di tutti.., quando non facendocela più avevo scelto la strada della separazione, mi aveva infangata soprattutto con i miei parenti ed i miei genitori facendo credere che io avessi un altro.
    Ti sembrerà strano ma sono ancora molto confusa e non sò ancora cosa fare. Adesso dice che è pentito e vorrebbe tornare a casa ma io non riesco più a fidarmi ma non riesco neanche a voltare pagina e farmi un altra vita.. Ma come è andata a finire alla tua amica? poi cosa ha fatto lei? è riuscita a riprendersi?
    Ciao, a presto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: